Ex fidanzato ingaggia sicario sul Dark web per sfregiarla con l’acido: arrestato

Ex fidanzato ingaggia sicario sul Dark web per sfregiarla con l’acido: arrestato
Altri dettagli:
Corriere TV INTERNO

La Polizia ha fermato un quarantenne lombardo prima che potesse agire - Ansa /CorriereTv. Un quarantenne lombardo, funzionario di una grande azienda ed esperto informatico, è stato messo agli arresti domiciliari con una misura cautelare dopo che la Polizia ha rinvenuto sul Dark web conversazioni e pagamenti con un sicario.

L’uomo voleva ingaggiare una persona per sfregiare con l’acido e ridurre in sedia a rotelle l’ex fidanzata dopo la fine della loro storia. (Corriere TV)

Se ne è parlato anche su altri media

La prima segnalazione era arrivata dall'Interpol: il quarantenne aveva già pagato la prima parte delle commissioni in Bitcoin. L'uomo voleva ingaggiare una persona per sfregiare con l'acido e ridurre in sedia a rotelle l'ex fidanzata dopo la fine della loro storia. (Video - La Stampa)

In cambio, il mandante prometteva 10mila euro in bitcoin da versare in quattro tranche. Un'indagine delicatissima che ha consentito di portare alla luce il primo caso in Italia in cui viene assoldato un sicario per commettere una violenza di genere (RomaToday)

Assolda un sicario sul Dark Web per sfregiare l’ex: ai domiciliari 40enne. Una ‘vendetta’ per essere stato lasciato, progettata nei minimi dettagli sul Dark Web. (Il Capoluogo)

Paga sicario su dark web per sfregiare la ex, arrestato

Un piano studiato nei minimi dettagli ma gli investigatori del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, della Squadra Mobile e della Polizia Postale di Roma sono riusciti a individuare tempestivamente e a fermare il mandante. (leggo.it)

Il ‘committente’ aveva contattato un intermediario; questi a sua volta aveva trovato il sicario che avrebbe dovuto compiere il crimine. La Procura della Repubblica di Roma ha disposto i domiciliari per un 40enne grazie all’Interpol. (Vesuvius.it)

Sembra la trama di un thriller contemporaneo in cui l’autore dà vita a un incubo: sullo sfondo una relazione finita, l’ideazione di un delitto, la ricerca di un sicario nel dark web per fare del male alla ex fidanzata, il pagamento della commissione in Bitcoin. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr