Borsa: l'Europa parte bene dopo Powell, a Milano (+0,5%) debole Unicredit - Il Sole 24 ORE

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Il focus e' oggi sui numeri dei prezzi al consumo, con le attese che sono per un 7% tendenziale, dopo 6,8% di novembre.

Milano sale dello 0,5%, Parigi e Francoforte dello 0,6%, Amsterdam dello 0,7% e Madrid dello 0,4%.

Borsa: l'Europa parte bene dopo Powell, a Milano (+0,5%) debole Unicredit. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 12 gen - Partenza positiva per le Borse europee, che seguono Wall Street e l'Asia guidati dai tech, dopo la testimonianza del presidente della Fed, Jerome Powell, al Senato e in attesa del dato sull'inflazione Usa, in calendario nel pomeriggio. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Stabile Pop Sondrio dopo lo strappo di ieri in un'ottica di "M&A", mentre sale dello 0,9% Bper. Sui mercati pesa anche il ribasso delle borse asiatiche penalizzate dalla debolezza dei dati economici cinesi. (Notizie - MSN Italia)

Bene inoltre Stellantis (+2,3%) dopo che Jefferies ha alzato il target price sul titolo da 22 a 25 euro, confermando il rating buy Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna alle ore 15,16 un +0,50% a 27.852 punti, in linea con il resto d’Europa (stona solo Parigi) e i future di Wall Street. (Finanza Report)

Borsa: future deboli in Europa, l'euro sale fino a 1,145 dollari. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 13 gen - Prevale la cautela nel pre-mercato e i future sugli indici europei puntano tutti al ribasso, con l'Asia in rosso e il dollaro sotto pressione. (Il Sole 24 ORE)

In Cina hanno deluso soprattutto i dati sui prestiti bancari, scesi più del previsto. Fornito da Il Sole 24 Ore. (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Prevale la cautela sui mercati finanziari europei, con l'Asia in rosso e il dollaro sotto pressione e sui minimi da due mesi. (Notizie - MSN Italia)

Ad ogni modo, il numero complessivo dei lavoratori che ricevono i sussidi di disoccupazione ha registrato un calo di 194.000 unita' a 1,559 milioni di unita', il livello piu' basso dal 1973. Borsa: Europa cerca il recupero nel finale, Milano +0,47% sostenuta dall'auto. (Il Sole 24 ORE)

In calo a 129,8 punti lo spread tra Btp e Bund tedeschi, con il rendimento annuo dei titoli decennali in ribasso di 4 punti base all'1,22%. Contrastate TotalEnergies (-0,92%), Eni (-0,4%), Shell (+0,05%) e Bp (+0,42%) con il greggio in lieve calo (Wti -0,23% a 82,46 dollari al barile) (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr