Temporali e trombe d'aria al Sud, il maltempo arriva anche in Sicilia e Calabria

Temporali e trombe d'aria al Sud, il maltempo arriva anche in Sicilia e Calabria
Gazzetta del Sud INTERNO

Per domani, secondo la Protezione civile regionale, sono previsti nuovi temporali

Trombe d’aria nell’Adriatico sulla costa marchigiana, forti temporali sul Gargano con allagamenti di box e strade, allerta in 10 regioni del Centro e del Mezzogiorno.

Gli operatori balneari si sono subito mobilitati, eccezionali, e poi la nostra polizia locale, operai comunali e protezione civile.

In serata tempo instabile con rovesci e temporali sparsi dalle regioni adriatiche verso quelle tirreniche. (Gazzetta del Sud)

Su altri giornali

Lettini e ombrelloni sono stati spazzati via, alcuni sono finiti lungo la linea ferroviaria. Gli operatori balneari si sono subito mobilitati, eccezionali, e poi la nostra polizia locale, operai comunali e protezione civile. (Gazzetta del Sud)

Fortunatamente, stando ad una prima ricognizione, non ci sono stati sulla costa vastese i disagi che, ieri, si sono registrati nelle Marche, con interi stabilimenti balneari spazzati via da vento e pioggia. (Zonalocale)

L'ondata di maltempo che ha caratterizzato gli ultimi giorni si sta intensificando anche sulla fascia adriatica molisana. Pioggia battente, tuoni e soprattutto trombe marine al largo, catturate nella loro imponenza da video e immagini scattate sulla costa. (Termoli Online)

Falconara Marittima, tromba d'aria si abbatte sulla costa: un'intera spiaggia spazzata via. La sindaca: "Un disastro"

Mentre nel Salento una enorme nube nera è stata segnalata nella parte centrale della provincia, tra Botrugno e Poggiardo. A Mesagne, nel Brindisino, strade allagate per il nubigragio improvviso. (quotidianodipuglia.it)

In particolare nel corso di questo pomeriggio una tromba marina si sarebbe originata al largo delle coste di Falconara Marittima, nelle Marche. Piogge anche intense e possibilmente accompagnate da attività elettrica interesseranno tali settori, con rovesci residui sulle regioni nordorientali. (Centro Meteo italiano)

Come già anticipato dalle previsioni meteo, infatti, il ciclone che ha colpito Belgio e Germania adesso punta proprio il nostro paese. Adesso però la furia si sta abbattendo anche sui nostri territori: una violenta tromba d'aria ha colpito la costa di Falconara Marittima, a pochi chilometri da Ancona. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr