Il piccolo Eitan è stato dimesso, torna a casa

Il piccolo Eitan è stato dimesso, torna a casa
Più informazioni:
Corriere CE INTERNO

Nonostante tutto, bentornato a casa piccolo grande miracolo, bentornato a casa, piccolo grande Eitan

Un sorriso a mezza bocca, perché Eitan è tornato a casa sì, ma della zia.

Bentornato Eitan. Il piccolo Eitan, unico sopravvissuto alla strage del Mottarone, è stato dimesso dall’ospedale ed è tornato a casa.

Attorno a lui tanto amore, ma amore che mai potrà riportarlo alla sua vera casa, quella che per un bimbo è ovunque purché ci siano mamma e papà. (Corriere CE)

Ne parlano anche altre testate

La Procura: «Freno manomesso consapevolmente». Cinque famiglie distrutte dall'incidente della funivia: le prime indagini sulle cause. Cinque famiglie distrutte dall'incidente della funivia: le prime indagini sulle cause (Il Portico News)

Alle 15.30 del 27 maggio Eitan ha chiesto: «Dove sono mamma e papà?» Caricare sull’ambulanza tutti regali che il bimbo ha ricevuto nei 19 giorni di ricovero in ospedale era impossibile. (Corriere della Sera)

Ora le sue condizioni sono molto migliorate. La sua prognosi è di 60 giorni. (La Voce di Novara)

Funivia, Eitan esce dall'ospedale e torna a Pavia. Sopralluogo per il fascicolo della Corte dei Conti

Il piccolo è tornato in ambulanza a casa, a Pavia, accompagnato dalla zia. È stato dimesso questa mattina dal reparto Isola di Margherita dell’ospedale Regina Margherita Eitan, il bambino unico sopravvissuto all’incidente della funivia del Mottarone (Ticinonews.ch)

Il bimbo, assicura il presidente della comunità ebraica Milo Hasbani, “è sistemato e sta bene. Del ritorno a casa di Eitan è stato informato anche Mario Fabrizio Fracassi, sindaco di Pavia. (Blitz quotidiano)

Eitan torna a Pavia. “Non sappiamo ancora con certezza ma probabilmente sarà seguito sia a Torino che a Pavia” spiegano fonti dell’ospedale in merito al percorso che seguirà Eitan. Sono almeno 60 i giorni di prognosi per lui, che intanto è tornato a Pavia insieme alla famiglia. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr