Vaccini, accordo tra governo e parti sociali: via libera alle iniezioni nei luoghi di lavoro

Vaccini, accordo tra governo e parti sociali: via libera alle iniezioni nei luoghi di lavoro
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Possono così prendere il via le somministrazioni nei luoghi di lavoro, con il supporto dei medici aziendali e della rete Inail, rivolte ai lavoratori.

Se la vaccinazione viene eseguita in orario di lavoro, il tempo necessario è equiparato all’orario di lavoro.

Tra i punti aggiunti, quello sulla riammissione al lavoro dopo l’infezione che “avverrà secondo le modalità previste dalla normativa vigente. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri giornali

Il piano fa parte dell’aggiornamento del Protocollo per il contenimento del Covid che era stato definito il 24 aprile dello scorso anno. Una quantità che ha permesso a 3,53 milioni di persone di essere completamente vaccinate (Open)

I pazienti, oltre 20.000, che rientrano nelle patologie, indicate nell’allegato B, hanno invece ricevuto direttamente il codice di prenotazione composto da 8 cifre, che dà loro la possibilità di prenotarsi direttamente sul portale. (PisaToday)

La variante, associata alla mutazione E484K, sembra già diffusa al 70% se si considerano i dati di un ospedale di Tokyo. Oggi c’è una nuova variante di Sars-Cov-2, individuata in Giappone e rintracciata abbondantemente a Tokyo, legata alla mutazione E484K e chiamata Eek da alcuni scienziati. (Wired.it)

Vaccinazioni Covid in azienda, ecco il Protocollo firmato

Ma quanto è successo a Taranto è l’ennesima dimostrazione che le Regioni non sempre amministrano la loro autonomia con oculatezza E’ avvenuta solo una semplice informativa della situazione» e «le autorità hanno quindi ammesso a vaccinazioni anche i sacerdoti». (ilmessaggero.it)

Finora AstraZeneca è stato destinato ai più giovani, in particolare insegnanti e forze dell'ordine. E da maggio si potranno destinare le file di AstraZeneca ai 60enni (9 milioni ancora in attesa di vaccino) e usare gli altri sieri per i più giovani (ilGiornale.it)

Ti invieremo la gratuitamente la nostra famosa rassegna fiscale, e ogni tanto ti segnaleremo e-book, software e circolari che potrebbero interessarti. possono attuare piani aziendali per la vaccinazione anti SARS-CoV-2 (Covid-19) nei luoghi di lavoro per il personale che ne faccia richiesta. (Fiscoetasse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr