Immobili ex Inpdap, venduti solo 4 su 43: la Cgil chiede una nuova asta

TrevisoToday SALUTE

Sul piatto ancora oltre 1.500 mq per attività commerciali e servizi.

Dei 43 appartamenti ex Inpdap di via Albona solo 4 sono stati assegnati.

«Un’occasione da non mancare – secondo Paolino Barbiero – per riqualificare il patrimonio immobiliare, anche in termini di sostenibilità ambientale

Questo è l’esito dell’asta telematica della scorsa settimana.

Ci auguriamo che l’Inps, vista la natura stessa dell’ente, abbia a cuore gli interessi della collettività». (TrevisoToday)

La notizia riportata su altre testate

“Dopo due anni di battaglia legale - ha affermato il segretario generale Flai-Cgil Salerno, Alferio Bottiglieri - finalmente un giudice ha cristallizzato una verità che noi sapevamo essere l’unica fin dall’inizio: la nostra delegata fu licenziata per la sua attività sindacale all’interno dello stabilimento e non per aver semplicemente violato l’area riservata ai fumatori. (Ottopagine)

Per monitorare l’applicazione dell’accordo 2019 sulla reinternalizzazione delle attività e dei lavoratori è già in programma per il 19 ottobre un incontro con la direzione aziendale. Lo dice chiaramente Cgil, rispondendo a quanto diffuso dai S.i. (La Gazzetta di Modena)

Una intesa sancita tramite la firma di un protocollo siglato con reciproca soddisfazione tra CGIL, CISL, UIL e il vicepresidente e assessore alle attività produttive Mirco Carloni. (fanoinforma)

La Cgil propone per «i giovani e per chi fa lavori discontinui», una "pensione di garanzia" che valorizzi i periodi senza copertura contributiva, quelli di formazione e inoccupazione legati a politiche attive, «calcolata in maniera crescente sulla base degli anni di contribuzione e di età di accesso al pensionamento». (La Stampa)

Cgil e Usb: "Deve essere una fondazione pubblica a gestire lo sport natatorio e non solo". Secondo Cgil e Usb la soluzione migliore sarebbe quella di una gestione dello sport natatorio e non solo da parte di una fondazione pubblica, sotto l'egida dell'amministrazione comunale. (LivornoToday)

Abbiamo dati positivi sulla ripresa, che però sta avvenendo a scapito delle normative di tutela e sicurezza sul lavoro «La ripresa economica non può avvenire a costo di sacrifici umani. (La Gazzetta di Reggio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr