Juventus, lo scambio stellare che lascia Allegri dispiaciuto

SerieANews SPORT

Il tecnico conta su di lui, ma a scompaginare i piani potrebbe esserci una folla proposta proveniente da Barcellona.

Uno scambio stellare potrebbe animare il mercato estivo con la Juventus come protagonista: Allegri potrebbe non essere contento. Giornate ancora di calma sul fronte mercato.

LEGGI ANCHE > > > Il sacrificio di Miralem Pjanic pur di tornare alla Juventus. Così il Barcellona potrebbe proporlo ai bianconeri, nell’ambito di uno scambio stellare che vedrebbe spostarsi due attaccanti di assoluto valore

Juventus, scambio Griezmann-Dybala: Allegri non ci sta. (SerieANews)

Su altre testate

I bianconeri pensano alla recompra per il giovane difensore romeno che potrebbe finire al Sassuolo. È notizia di oggi la svolta nell’affare Locatelli grazie all’inserimento di Radu Dragusin al Sassuolo. (Juventus News 24)

Tutto pronto per il primo impegno in amichevole della Juventus. Anche in questo caso la gara sarà disputata a porte chiuse ma sarà trasmessa in diretta esclusiva su Juventus TV (Corriere dello Sport.it)

La partita, secondo quanto riportato da Sky Sport, si disputerà sabato 24 luglio alle ore 18 presso lo Juventus Training Center della Continassa. Prima del nuovo “Trofeo Luigi Berlusconi, in programma il 31 luglio contro il Monza, la nuova Juventus di Massimiliano Allegri effettuerà un test contro il Cesena, formazione che milita in Serie C. (Calcio In Pillole)

Un colpo a centrocampo. A centrocampo è dove la Juventus sembra intenzionata a fare almeno un colpo importante (pur cercando di rateizzare il pagamento). Per i bianconeri, ancora una volta, si parlerà di mercato delle “occasioni”, sia in entrata che in uscita. (L'Ultimo Uomo)

L’apprezzamento dichiarato del tecnico perrisale ormai a più di due anni fa: in questa estate Nicolò avrà la sua chance di ritagliarsi uno spazio e di diventare uomo di “rotazione”. Ma attenzione anche a Filippo, 31 presenze, 4 gol e tante buone “recensioni” con l’Under 23 in C" (ilBianconero)

Vero, come è vero che la Juventus, nonostante i suoi gol, non ha vinto lo scudetto per la prima volta dopo nove anni consecutivi e il Portogallo è stato eliminato agli ottavi. Detto di Bernardeschi che, con Allegri, ha già fatto la mezzala, un altro che potrebbe cambiare ruolo è proprio Kulusevski. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr