1° maggio, i sindacati guidano il corteo attraverso Madrid

LaPresse INTERNO

I manifestanti chiedono che il governo socialista continui con la protezione dei salari e delle pensioni

Migliaia di persone alla manifestazione nella capitale spagnola. Migliaia di persone hanno raccolto l’appello alla protesta dei due maggiori sindacati spagnoli e sono scese nelle strade di Madrid per celebrare la Giornata internazionale del lavoro.

Le principali marce del 1° Maggio in Spagna sono state organizzate dai sindacati UGT e CCOO, nonostante la pandemia. (LaPresse)

Su altri media

Scontri a Torino durante la manifestazione per il Primo Maggio. Alcuni dimostranti sono entrati in contatto coi poliziotti in Piazza Castello. (Corriere della Sera)

Tensione in piazza Castello a Torino, dove il corteo dell'area antagonista e del movimento No Tav ha cercato di sfondare il cordone delle forze dell'ordine per raggiungere il Municipio dove si tiene la cerimonia ufficiale dei sindacati con la sindaca e l'arcivescovo. (leggo.it)

Atteso in piazza anche l'arrivo del corteo dell'area antagonista e No Tav partito da piazza Vittorio Veneto. (IL GIORNO)

Quello torinese è stato un Primo Maggio di tensione e contestazione. Tutto ha inizio alle 9 del mattino circa quando in Piazza Vittorio Emanuele si radunano i manifestanti che fanno capo al corteo sociale. (TorinoToday)

Questa mattina, circa un migliaio di persone ha aderito al corteo organizzato da Cobas e dai centri sociali, che hanno esibito un grande striscione con la scritta: "Crisi sanitaria crisi sociale crisi ecologica per salvarci dobbiamo cambiare sistema". (Fanpage.it)

Il corteo, non autorizzato per via delle norme Covid è partito lo stesso. Da piazza Vittorio è arrivato in piazza Castello dove si è ricongiunto con un altro presidio organizzato da Cub, Usb, disoccupati. (Nuova Società)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr