UniCredit: utile netto 1,058 miliardi in III trimestre, oltre +55% su base annua e meglio stime

Finanzaonline.com ECONOMIA

Dal comunicato emerge che, "considerando un utile netto sottostante di €3,1 mld nei primi nove mesi dell'anno, la guidance per il FY21 è stata aumentata a oltre €3,7 miliardi".

UniCredit ha annunciato di aver terminato il terzo trimestre del 2021 con un risultato netto contabile pari a €1,058 mld, in rialzo del 2,4% su base trimestrale e del 55,6% su base annua.

Nei primi nove mesi del 2021, l'utile netto sottostante della banca guidata da Andrea Orcel si è attestato a €3,1 miliardi, mentre l'utile netto sottostante del terzo trimestre dell'anno è stato pari a €1,1 miliardi in III trimestre, in rialzo dello 0,5 per cento trimestre su trimestre e del 60% su base annua. (Finanzaonline.com)

Ne parlano anche altre testate

Tornando a Piazza Affari, in rosso in avvio Saipem (-5%) e Tim (-4,3%), dopo la diffusione delle rispettive trimestrali. Apertura poco mossa per le borse europee, con l’attenzione degli operatori divisa tra il flusso di trimestrali in uscita e i timori di un rallentamento della ripresa economica, in attesa della riunione della Bce. (Il Cittadino on line)

Qualcuno dirà che le richieste di Orcel erano surreali: non solo neutralità di capitale ma addirittura accrescimento degli utili. Molti di noi commenterebbero che sono tutti buoni a fare Cristiano Ronaldo, quando la squadra avversaria neppure è in campo. (AgoraVox Italia)

Ora quella finestra si è chiusa, per il momento è chiusa”, dice Orcel, in conference call con gli analisti. Unicredit, ha continuato Orcel, “ha una quota di mercato dell’11% in Italia, la banca dimostra che in Italia facciamo profitti e che possiamo crescere con profitto. (Fortune Italia)

Cosi' "si sono interrotte le negoziazioni" con il Tesoro, ha spiegato Orcel Puntavamo a chiudere il deal velocemente, quello era uno degli obiettivi, per avviare le iniziative necessarie. (Italia Oggi)

Attualmente le nostre stime sono in linea con la nuova guidance fornita dalla società, fatta eccezione per il costo del rischio. In Europa, LONG su Banco Santander [SAN.MC], Bbva [BBVA.MC], Deutsche Bank [DBKGn. (Investing.com)

"Abbiamo avuto discussioni lunghe e dettagliate ma nonostante gli sforzi di entrambe le parti - ha spiegato Orcel - non abbiamo potuto raggiungere un accordo. (TG La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr