Sotto il terremoto, l’amianto

Sotto il terremoto, l’amianto. Almeno fino al 1992, anno della messa al bando, con l’amianto si sono infatti costruiti acquedotti, scarichi fognari, tetti, tubature, soffitti, controsoffitti, grondaie, cassoni dell’acqua, canne fumarie. Manufatti utilizzati con prassi comune, anche negli interventi sulle vecchie strutture. Nell’area del Centro Ital... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....