Torino-Salernitana 4-0, l’analisi dei gol: Ansaldi è il signore degli assist

Toro News SPORT

Il difensore svizzero vede Ansaldi libero di fianco a lui e decide di passargli la palla.

Per i granata si è trattata di una vittoria arrivata grazie al gioco sulle fasce, zona del campo da cui sono scaturiti 3 dei 4 gol.

1 di 4. 1-0. Foto Maurizio Valletta. Il Torino ieri ha ottenuto il primo successo in campionato, sconfiggendo 4-0 la Salernitana allo stadio Olimpico Grande Torino.

Cristian Ansaldi in particolare è stato perfetto contro la Salernitana come in occasione del gol che ha aperto l'incontro. (Toro News)

Su altri giornali

La Salernitana ha subito undici gol nelle prime tre partite di una stagione di Serie A: record negativo nell’era dei tre punti a vittoria. Quello di Sanabria è il primo e unico gol subito in questi primi tre turni nei primi tempi. (Salernonotizie.it)

Con Gleison Bremer in campo, il Toro alza il baricentro - si legge sull'edizione odierna del quotidiano - , difende in maniera convincente e di conseguenza guadagna in coraggio e qualità del gioco in ogni zona del campo". (Toro News)

In parole povere: nessuna sottovalutazione dell’infortunio da parte dello staff medico del Torino , nessuna microfrattura al perone e nessuna lesione tendinea. Quando, presumibilmente dopo un nuovo controllo medico conclusivo, potrà ricevere l’ultima via libera fondamentale per la ripresa degli allenamenti. (Tuttosport)

L’anno scorso la Salernitana non brillava in fase offensiva e tiki taka, ma “mangiava” il pallone e mordeva le caviglie dell’avversario. Al mister il compito di trovare soluzioni, altrimenti c’è il rischio siano gli ultimi 180 minuti alla guida della Salernitana (tuttosalernitana.com)

Questo il suo commento, in merito all'approdo in Campania dell'ex Fiorentina Franck Ribery: (Viola News)

"Due assist d’oro, con i gradi sul braccio per la prima volta, hanno permesso ai granata di dare l’assalto al bunker della Salernitana e ispirare i gol di Sanabria e Bremer. Nel nuovo Toro, la prima conferma arriva proprio dall'esterno di Rosario, il più maturo del gruppo (Toro News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr