Covid, Rappuoli: "Anticorpo monoclonale italiano neutralizza tutte le varianti"

Covid, Rappuoli: Anticorpo monoclonale italiano neutralizza tutte le varianti
Sky Tg24 ECONOMIA

"Ci si avvia ad affrontare le ultime due fasi cliniche ma servono candidati e finanziamenti", ha spiegato il direttore scientifico e responsabile Ricerca e Sviluppo di GlaxoSmithKline.

Speriamo che con i fondi del Pnrr si facciano gli investimenti necessari", ha poi precisato il direttore scientifico e responsabile Ricerca e Sviluppo di GlaxoSmithKline

"Il nostro anticorpo monoclonale neutralizza tutte le varianti del virus e viene somministrato tramite iniezione e non più con endovenosa, anche a casa del paziente o in un ambulatorio medico, a un prezzo più contenuto", ha aggiunto. (Sky Tg24 )

La notizia riportata su altri media

Covid, monoclonale italiano efficace contro le varianti: la mancanza di volontari. Il farmaco ha superato la prima fase della sperimentazione, ma da metà maggio è stato possibile reclutare soltanto un centinaio di persone sulle 800 necessarie a proseguire con i successive due stadi della ricerca. (QuiFinanza)

"Speriamo che questa campagna di informazione produca risultati efficaci, altrimenti dovremo continuare il lavoro all'estero. pavia - L'anticorpo monoclonale italiano neutralizza tutte le varianti del virus SarS-CoV2 e viene somministrato semplicemente con un'iniezione, anche a casa del paziente, anziché per via endovenosa in ospedale diversamente da quelli prodotti negli Usa. (Il Giorno)

“L’anticorpo monoclonale sviluppato dal team di Rappuoli è un orgoglio per il nostro Paese, che si unisce in qualche modo agli altri anticorpi che abbiamo a disposizione. Questo è di seconda generazione ed è in grado di curare molto bene anche le varianti. (MeteoWeb)

Monoclonale italiano efficace contro le varianti, ma mancano candidati per i trial

Per risolvere il problema la Regione Toscana sta diffondendo l'opportunità del monoclonale via internet Stiamo tutti aspettando con ansia di vedere i risultati" commenta Silvio Garattini, presidente dell'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri Irccs, commentando le parole dello scienziato Rino Rappuoli, 'papà' del monoclonale made in Italy. (IL GIORNO)

"Noi stiamo sviluppando un anticorpo monoclonale di seconda generazione che ha già superato la prima fase clinica, con risultati eccellenti anche contro tutte le varianti. "In Italia - ha sottolineato ancora Rappuoli - si può fare una buona ricerca, anche perchè possiamo contare su ricercatori di grande valore. (Giornale di Sicilia)

Per affrontare il problema la Regione Toscana sta diffondendo l’opportunità del monoclonale via internet. In più, l’anticorpo monoclonale italiano in corso di sperimentazione si è mostrato capace di neutralizzare tutte le varianti del virus SARS-CoV-2. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr