Covid Veneto, bollettino 10 giugno: oggi 88 contagi, 4 decessi. Rt 0,68

Covid Veneto, bollettino 10 giugno: oggi 88 contagi, 4 decessi. Rt 0,68
il Resto del Carlino INTERNO

Venezia, 10 Giugno 2021 – In Veneto i numeri del Covid-19 confermano la zona bianca della Regione.

I ricoverati nelle strutture cliniche del Veneto per malattia da Covid-19 attualmente sono 510 (-30).

“Il Veneto ha effettuato oltre 41mila vaccinazioni nelle ultime 24 ore e ha 444mila dosi di vaccino AstraZeneca in magazzino

A fronte di 33.131 tamponi processati ieri il tasso d’incidenza con i positivi si attesta a 0,26%, il dato più basso di sempre. (il Resto del Carlino)

Se ne è parlato anche su altre testate

Una incidenza dello 0,36%, la più bassa di sempre. Diciamo ai veneti che non abbiamo abbassato la guardia ma stiamo schierando “l’artiglieria”, non vogliamo avere sorprese». (PadovaOggi)

Per gli operatori sanitari vaccinati il test andrebbe fatto ogni 30 giorni o ogni 7 se non vaccinati. Noi non abbiamo mai fatto e non faremo open day con AstraZeneca e Johnson sotto i 60 anni. (L'Arena)

09 giugno 2021 a. a. a. Quando Luca Zaia e Vincenzo De Luca si parlano. Soprattutto quando la discussione si instaura tra il campano Vincenzo De Luca e il veneto Luca Zaia. (Liberoquotidiano.it)

Luca Zaia: «Per Astrazeneca da aprile rispettiamo il limite di età dei 60 anni. Mai utilizzato gli open day»

«Oggi (giovedì 10 giugno) presentiamo il nuovo Piano di sanità pubblica del Veneto: non abbiamo abbassato la guardia, anzi, ci stiamo preparando per l'autunno e ad una nuova eventuale ondata finita l'estate. (TrevisoToday)

"La nuova era si apre in questi mesi – dice il presidente Zaia – spinta dalla cupa esperienza della pandemia, che ha paradossalmente accelerato innovazione, tecnologia e centralità del paziente. Il governatore è stato accolto dal direttore generale dell’Usl 5 e dal sindaco Edoardo Gaffeo. (il Resto del Carlino)

«Ad aprile abbiamo visto la circolare di Aifa (l’Agenzia italiana del farmaco ndr) — che raccomandava di utilizzare i vaccini a vettore virale sopra i 60 anni. Luca Zaia, presidente del Veneto, premette questo a qualsiasi ragionamento sugli open day con i vaccini a vettore viraleAstraZeneca e Johnson&Johnson. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr