Bimbo morto avvelenato a 2 anni, la tazzina con la droga in camera di Nicolò

Bimbo morto avvelenato a 2 anni, la tazzina con la droga in camera di Nicolò
Più informazioni:
ilgazzettino.it INTERNO

E ancora sopra la mensola, sempre in camera «due involucri entrambi con bruciature uno dei quali contenente 4 pezzi di sostanza resinosa verosimilmente tipo hashish del peso di 0,7 grammi, mentre l'altro con residui evidenti di sostanza stupefacente verosimilmente tipo hashish»

(BELLUNO) - C'era una tazzina con dentro dell'hashish nella camera del piccolo Nicolò, il bimbo di due anni di Longarone deceduto il 28 luglio per avvelenamento. (ilgazzettino.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Tutti i comuni Abano Terme Agna Albignasego Anguillara Veneta Arquà Petrarca Arre Arzergrande Bagnoli di Sopra Baone Barbona Battaglia Terme Boara Pisani Borgoricco Bovolenta Brugine Ca' Morosini Cadoneghe Campo San Martino Campodarsego Campodoro Camposampiero Candiana Carceri Carmignano di Brenta Cartura Casale di Scodosia Casalserugo Castelbaldo Cervarese Santa Croce Cittadella Codevigo Conselve Correzzola Curtarolo Due Carrare Este Fontanafredda Fontaniva Galliera Veneta Galzignano Gazzo Grantorto Granze Legnaro Limena Loreggia Lozzo Atestino Maserà di Padova Masi Massanzago - Ca' Baglioni Megliadino San Vitale Merlara Mestrino Monselice Montagnana Montegrotto Terme Noventa Ospedaletto Euganeo Padova Pernumia Piacenza d'Adige Piazzola sul Brenta Piombino Dese Piove di Sacco Polverara Ponso Ponte San Nicolò Pontelongo Pozzonovo Rubano Saccolongo Saletto San Fidenzio San Giorgio delle Pertiche San Giorgio in Bosco San Martino di Lupari San Pietro Viminario San Pietro in Gu Sant'Angelo di Piove di Sacco Sant'Elena Santa Giustina in Colle Santa Margherita d'Adige Saonara Selvazzano Dentro Solesino Stanghella Terrassa Padovana Tombolo Torreglia Trebaseleghe Tribano Urbana Veggiano Vescovana Vighizzolo d'Este Vigodarzere Vigonza Villa Estense Villa del Conte Villafranca Padovana Villanova Vò (Il Mattino di Padova)

Al personale sanitario il padre aveva raccontato che il bambino aveva ingerito una sostanza marrone, raccolta da terra nel parco sotto casa Bimbo di 2 anni morto a Longarone, l’autopsia conferma: il piccolo è deceduto a causa di un’intossicazione. (Free.it)

Il piccolo Nicolò potrebbe essere morto a causa della droga

Il consenso a queste tecnologie permetterà a noi e ai nostri partner di elaborare dati personali come il comportamento durante la navigazione o gli ID univoci su questo sito. Clicca qui sotto per acconsentire a quanto sopra o per fare scelte dettagliate. (Radio Più)

Come hanno sostenuto negli ultimi giorni gli inquirenti che stanno lavorando sul caso, il piccolo, potrebbe aver ingerito per errore della droga, senza che suo padre se ne accorgesse. Il bambino, secondo quello che è emerso dai primi risultati scientifici, sarebbe morto per un arresto cardiaco che potrebbe esser stato causato da assunzione di droga. (Ultime Notizie Flash)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr