Turisti del macabro al Mottarone, due denunce - Cronaca

Turisti del macabro al Mottarone, due denunce - Cronaca
Alto Adige INTERNO

Due segmenti di 15 metri l'uno, impacchettati e portati in un deposito dell'Alpino, la stazione intermedia della funivia che da Stresa sale al Mottarone, per essere esaminati dagli esperti.

Ed entro metà ottobre dovrà essere rimossa la cabina, un rottame di due tonnellate che deve essere messo al riparo dalla pioggia e dalla neve, che potrebbero cancellare prove utili a stabilire la verità

Volevano far colpo sulle fidanzate e, forse, portare a casa un macabro souvenir della funivia del Mottarone. (Alto Adige)

Ne parlano anche altri media

Le indagini hanno permesso di scoprire che il 58enne e Eitan si sono imbarcati su un volo privato. Stando a quanto riportato dal Corriere della Sera, il piccolo sarebbe stato rapito dal nonno materno, che l’avrebbe portato con sé in Israele con un volo privato. (Periodico Italiano)

Rapito dal nonno il piccolo Eitan, sopravvissuto alla tragedia del Mottarone: cosa sta succedendo?
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr