Green Pass, né vaccino né tampone? La prof di Fabriano fa una bruttissima fine: estremi rimedi

Green Pass, né vaccino né tampone? La prof di Fabriano fa una bruttissima fine: estremi rimedi
Liberoquotidiano.it INTERNO

Nel frattempo è arrivata, come previsto dalla legge, la sospensione dal lavoro: senza Green Pass, a scuola non entra.

Questo atto può decadere in qualsiasi momento, quando, cioè, l’insegnante presenta il green pass".

Già, perché la professoressa, nella sua protesta contro il Green pass, ha rifiutato anche il test sistematico e periodico con i tamponi

A far rumore, ora, è la vicenda di Roberta Salimbeni, la prof sospesa subito dopo il ritorno sui banchi di scuola. (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altri media

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 1.655i 12-15enni, 3.269 i 16-29enni,1.738 i trentenni, 1.555 i quarantenni, 1.093 i cinquantenni, 441 i sessantenni, 192 i settantenni, 133 gli estremamente vulnerabili e 66 gli over80. (newsbiella.it)

I dirigenti avevano manifestato preoccupazione per l’aggravio dei controlli a cui sono tenuti, ma finora non ci sono stati intralci significativi. Si conta soltanto poco più di una decina di segnalazioni di docenti e non docenti privi del green pass (La Gazzetta di Reggio)

La Spezia, 13 settembre 2021 - È in corso di definizione, in collaborazione con l'Ufficio scolastico, il protocollo operativo della Regione Liguria per il monitoraggio della circolazione del Sars-Cov-2 nelle scuole primarie e secondarie di primo grado con i tamponi salivari. (LA NAZIONE)

Tamponi a scuola, la guida: dal molecolare agli antigenici, ecco tutti i tipi di screening

Un test ogni due giorni, insomma, per tutto l’anno scolastico sarebbe la prospettiva del personale scolastico “no vax” o “no pass”. In molti casi sarebbero di insegnanti non vaccinati, pronti ad affrontare in questo modo l’anno scolastico per poter disporre del Green Pass necessario per accedere agli istituti in cui prestano servizio. (SiracusaOggi.it)

Test salivari. Lavoratori che per poter entrare negli istituti scolastici avranno bisogno del green pass, quindi di un tampone negativo ogni due giorni. (umbriaON)

Se finora tutti i test considerano le proteine S e N, le nuove varianti purtroppo contengono già mutazioni in queste due proteine TEST SALIVARI MOLECOLARI CLASSICI. Aseconda dei tipi, possono prevedere l'amplificazione di due regioni del genoma del virus per mezzo della Pcr. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr