Morta la figlia di Tyson Gay vittima di una sparatoria

È morta colpita da un proiettile vagante la figlia quindicenne dello sprinter Tyson Gay, iridato dei 100 e 200 nel 2007 a Osaka. E questo terribile destino accomuna, da oggi, il velocista americano ad altri campioni dello sport, come Michael Jordan e ... Fonte: Il Messaggero Il Messaggero
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....