Vaccino antinfluenzale: dosi Abruzzo già acquistate con Consip

Vaccino antinfluenzale: dosi Abruzzo già acquistate con Consip
Rete8 SALUTE

Si segnala, in particolare, la funzionalità dello SDAPA ‘Farmaci’, già sfruttata da alcune Regioni, di porre in concorrenza, qualora ne sussistano le condizioni, vaccini destinati al medesimo target di pazienti, ma diversi per composizione o modalità di azione.

Lo rende noto la Consip.

Sono, infine, disponibili sullo Sdapa tutti i farmaci autorizzati da AIFA, ivi incluse le formulazioni di più recente immissione in commercio, quali il “Vaccino inattivato quadrivalente adiuvato” e il “Vaccino quadrivalente a DNA ricombinante”

Lo Sdapa è lo strumento di negoziazione messo a disposizione da Consip nell’ambito del Programma di razionalizzazione degli acquisti, che consente alle amministrazioni di negoziare in modalità totalmente telematica gare sopra e sottosoglia comunitaria, invitando gli operatori economici abilitati da Consip. (Rete8)

Ne parlano anche altri media

Questo è importante perché è fondamentale mantenere la guardia alta nei confronti dell'influenza, che è una malattia seria soprattutto per alcune categorie". Il fatto che lo scorso anno l'influenza abbia circolato poco è positivo, ma ciò ha aumentato il numero dei soggetti che quest'anno risultano suscettibili ai virus influenzali" (Tiscali Notizie)

L'auspicio è che qualora sia decisa una terza dose per il vaccino anti-Covid, questa possa essere somministrata insieme al vaccino antinfluenzale" Dunque, "l'invito è a vaccinarsi e il nostro impegno sarà anche quello di incentivare la vaccinazione tra i giovani, principali diffusori dei virus anche rispetto alla comunità adulta. (Sky Tg24 )

Vaccini antinfluenzali: 7 regioni hanno già ordinato 3 milioni di dosi • Imola Oggi

Anticipare le dosi per non confondere influenza e Covid 19. Gli acquisti dei vaccini antinfluenzali possono essere fatti anche autonomamente dalle Regioni ma il nuovo sistema, rileva Consip, “consente di velocizzare molto i tempi delle gare”. (Imola Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr