Ddl Nordio, Camera dei deputati approva con 199 sì e 102 no, abrogato abuso d'ufficio e limitazioni su intercettazioni

Ddl Nordio, Camera dei deputati approva con 199 sì e 102 no, abrogato abuso d'ufficio e limitazioni su intercettazioni
Articolo Precedente

next
Articolo Successivo

next
Il Giornale d'Italia INTERNO

Ddl Nordio, dalla Camera dei deputati il via libera definitivo. Tra le misure previste l'abrogazione del reato di abuso d'ufficio, novità sul reato di traffico di influenze illecite e sulle intercettazioni. Ddl Nordio, Camera dei deputati dà l'ok Il Ddl Nordio è stato approvato oggi dalla Camera dei deputati con 199 voti favorevoli, 102 contrari e nessun astenuto. Il disegno di legge è stato approvato in seconda lettura da Montecitorio, in un identico testo rispetto a quello trasmesso dal Senato: diventa così legge dello Stato. (Il Giornale d'Italia)

Ne parlano anche altri giornali

Il ddl Nordio è legge. La norma abolisce l’abuso di ufficio e rivede in parte la disciplina sulle intercettazioni, impedendo la trascrizione di quelle non rilevanti e vietando ai giornalisti di pubblicare quelle che non sono contenute negli atti dei giudici. (StrettoWeb)

“Noi dall’opposizione apprezziamo il lavoro del governo su questo disegno di legge e il lavoro svolto dal ministro Nordio. Anche la Camera ha approvato il ddl che porta il nome del guardasigilli: 199 i voti a favore sui 301 deputati presenti, 102 i contrari. (Il Fatto Quotidiano)

Fan di Nordio? “Noi valutiamo i singoli provvedimenti, e quello sulle carceri è acqua fresca di fronte a un problema drammatico. (la Repubblica)

Speciale Camera-Territori, "con il Ddl Nordio via la paura di firma": cosa cambia per i sindaci

E’ legge il disegno di legge Nordio che abolisce l'abuso di ufficio e rivede in parte la disciplina sulle intercettazioni, impedendo la trascrizione di quelle non rilevanti e vietando ai giornalisti di pubblicare quelle che non sono contenute negli atti dei giudici. (la Repubblica)

Il disegno di legge è stato approvato in seconda lettura da Montecitorio, in un identico testo rispetto a quello trasmesso dal Senato, e dunque diventa legge dello Stato. Il provvedimento apporta modifiche al codice penale, al codice di procedura penale, all'ordinamento giudiziario e al codice dell'ordinamento militare e tra le misure previste contiene l'abrogazione del reato di abuso d'ufficio, novità sul reato di traffico di influenze illecite e sulle intercettazioni. (Italia Oggi)

Il presidente della commissione Giustizia della Camera, Ciro Maschio, commentando l'approvazione definitiva del disegno di legge a firma del ministro della Giustizia Speciale Camera-Territori, “con il Ddl Nordio via la paura di firma”: cosa cambia per i sindaci (Indire)