Cina, nuova stretta contro le monete digitali, tutte le transazione definite illegali

Il Fatto Quotidiano ECONOMIA

Banca centrale cinese di nuovo con il pugno di ferro contro le valute digitali.

Inoltre, prosegue la nota scambi e transazioni in valuta virtuale sono definite “attività finanziarie illegali e sono severamente vietate“.

Oggi la Pboc ha definito illegali tutte le transazioni e le attività in valuta digitale e promettendo una ferma repressione sui mercati.

Dopo la notizia le quotazioni del bitcoin hanno cominciato a scendere velocemente perdendo oltre il 7% in un’ora. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altre fonti

La scelta della Cina arriva in un momento molto delicato per la finanza cinese, insidiata al momento dal caso Evergrande A differenza di Bitcoin, lo Yuan digitale sarebbe però una Central bank digital currency (Cbdc), una valuta cioè che si appoggia a un sistema di banche centrali. (Open)

D'ora in poi è dunque praticamente vietato far circolare monete virtuale sul mercato cinese. Anche altre cripto sono crollate: Ether, ad esempio, è precipitato del 10%. (Ticinonline)

Evergrande mette in allerta il popolo cinese. Le cattive notizie giunte dalla Cina lo hanno riportato però a 42.000$ in meno di tre ore. In altre parole ha affermato che in Cina l’utilizzo di qualsiasi servizio di scambio di criptovalute che preveda un intermediario è vietato, anche qualora questo intermediario sia estero. (Cryptonomist)

Questo il commento di Snoop Dogg, al quale è seguito anche il commento del COO e co-fondatore di THe Sandbox Sebastien Borget. L’idea di avere una leggenda dell’hip-hop come vicino di casa su The Sandbox è incredibile, così come lo è la possibilità di acquistare degli avatar 3D personalizzati. (Criptovaluta.it)

In particolare quelli crypto sono impauriti per il divieto di utilizzare exchange esteri, gli unici utilizzabili fino ad oggi dopo il ban di quelli cinesi. Grafico del prezzo di bitcoin:. Tweet sul divieto cinese di usare exchange esteri:. (Il Bitcoin)

E arriva una definizione molto calzante da parte di Dennis Lynch, analista per Morgan Stanley, che definito Bitcoin simile al celebre Kenny di South Park, il personaggio che muore al termine di ogni episodio e che nel successivo… torna ad essere protagonista. (Criptovaluta.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr