MotoGP: Valentino Rossi verso un futuro da pilota e team manager?

MotoGP: Valentino Rossi verso un futuro da pilota e team manager?
Motosprint.it SPORT

MotoGP Spagna, Valentino Rossi: “Non vedo l'ora di correre a Jerez”. Lasciare o raddoppiare. L'età inizia a pensare sempre di più, in una MotoGP dal livello altissimo e dove bastano pochi decimi per finire nelle retrovie.

Non è ancora dato sapere con quale moto - e quali piloti - la squadra di Valentino Rossi entrerà nella classe regina, ma c'è abbastanza materiale per dare adito a varie speculazioni, anche sul futuro dello stesso Dottore. (Motosprint.it)

Su altre fonti

Il cinque volte iridato sul proprio canale Youtube ha ripercorso il fine settimana di Jerez del 2013. La pista iberica è perfetta per le Yamaha dato che i rettilinei non sono lunghi e sono fondamentali caratteristiche come guidabilità e percorrenza in curva. (FormulaPassion.it)

“Il prossimo anno Valentino Rossi sarà ancora in MotoGp, se non come pilota, sicuramente come manager. In ogni caso quella di ieri è stata una giornata molto importante per Valentino e per il suo futuro. (FormulaPassion.it)

Al riguardo ha spiegato: “Pogacar è un fenomeno. Io sono convinto che sia un Valentino Rossi, ovunque lo metti domina, e non parlo solo di ciclismo. (SuperNews)

MotoGP, Bastianini: “Pernat ha portato un martello per la partenza”

Sullo storico tracciato di Jerez de la Frontera, il francese del team Yamaha ufficiale cercherà di vincere la sua terza gara consecutiva, dopo i successi ottenuti in grande stile a Losail 2 e Portimao. (OA Sport)

“Non credo la condizione sia molto diversa da Portimao, cercherò di essere più costante ma io corro sempre per vincere. LEGGI ANCHE I ritratti dei piloti: Marc Marquez. l’obiettivo di honda Marquez predica umiltà e tranquillità, però qualche miglioramento rispetto al Portogallo ci sarà (La Gazzetta dello Sport)

In verità non ho ancora capito bene la strategia della MotoGP, useremo le partenze delle prove per capirci qualcosa in più Il rookie della MotoGP Enea Bastianini approda a Jerez con l'intento di migliorare partenza e qualifiche: "Le FP3 saranno decisive". (Corse di Moto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr