Emilia Romagna verso la zona arancione. Bonaccini propone un “lockdown nazionale”

Emilia Romagna verso la zona arancione. Bonaccini propone un “lockdown nazionale”
Libertà INTERNO

A questo proposito, quelle più a rischio sarebbero (oltre all’Emilia Romagna) Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Marche

Stando agli ultimi dati, la situazione relativa a ricoveri e terapie intensive è sotto controllo ma è probabile che oggi, 19 febbraio, il report fornito dall’Iss farà decretare al ministero della salute una nuova zona arancione per l’Emilia-Romagna.

Per quanto riguarda l’Emilia Romagna – ha quindi concluso – temo seriamente che da domenica potremmo diventare zona arancione, non solo noi ma anche altre regioni”. (Libertà)

La notizia riportata su altre testate

Per quanto riguarda l'Emilia-Romagna, ribadisce il presidente, «temo seriamente che da domenica potremmo diventare arancione, non solo noi ma anche altre regioni». Nel giorno in cui l'Emilia-Romagna tornerà (salvo clamorose sorprese) in zona arancione, Stefano Bonaccini 'sdogana' il lockdown nazionale per fermare le varianti. (IlPiacenza)

Il problema è che le dosi non sono sufficenti e, oltretutto, ne stanno arrivando meno di quelle previste" "Le regole europee dicono che è l'Europa che firma con le case fornitrici dei vaccini: per poter trattare con altlri serve l'autorizzazione del governo italiano. (ParmaToday)

L'imminente ritorno in zona arancione ha scatenato le lamentele dei ristoratori e dei baristi che rischiano di vedere le loro attività limitate all'asporto e alle consegne a domicilio. Rt Italia in crescita a 0,99 - Emilia Romagna: arancione sempre più probabile. (il Resto del Carlino)

Covid, Bonaccini: «Restrizioni omogenee per qualche settimana»

Sul tema è intervenuto anche il presidente dell’Emilia-Romagna e della conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, esprimendosi a favore delle chiusure. “Il governo dovrebbe porsi questa domanda: non conviene forse due o tre settimane non dico di lockdown totale come l’abbiamo conosciuto, ma magari un arancione? (Virgilio Notizie)

In Emilia Romagna, allo stato attuale, pare che le forze di polizia saranno vaccinate successivamente ai lavoratori del settore scuola. "Da quello che apprendiamo in alcune regioni hanno iniziato a vaccinare gli appartenenti alle forze di polizia e al settore scuola, così come era previsto. (IlPiacenza)

Il lockdown che ci fu a marzo/aprile - ha proseguito Bonaccini - teneva chiuso tutto nel paese». «Quando si richiama il lockdown viene in mente qualcosa che non è percorribile. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr