Vaccini, Salvini: bimbi e ragazzi non sono cavie da laboratorio

Vaccini, Salvini: bimbi e ragazzi non sono cavie da laboratorio
La Stampa INTERNO

Che i fragili e chi ha bisogno venga curato e tutelato ma coloro che hanno più rischi che benefici vengano fermati e messi in sicurezza».

Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, facendo il suo ingresso nella conferenza stampa di presentazione del candidato sindaco del centrodestra per Roma, Enrico Michetti

Il leader della Lega: «Che i fragili e chi ha bisogno venga curato e tutelato ma coloro che hanno più rischi che benefici vengano fermati e messi in sicurezza». (La Stampa)

La notizia riportata su altre testate

A parlare è Matteo Salvini, intervenuto nei giorni scorsi a Rainews24, dove ha parlato principalmente dei problemi del lavoro in Italia. Secondo il leader della Lega "molto semplicemente se tu prendi 600 euro per stare a casa a guardare la televisione e ti offrono 600 euro per andare a fare il cameriere la soluzione la lascio intuire…". (Fanpage.it)

Assurdo usare i bambini per esperimenti" Covid, Salvini: "Astrazeneca? (La Sentinella del Canavese)

C’è però un caso piuttosto particolare che gli ha fatto storcere il naso, al punto da renderlo pubblico ai suoi sostenitori. 12 giugno 2021 a. a. a. Matteo Salvini non è nuovo a minacce e insulti pesanti sui social, dove è molto esposto ormai da anni. (LiberoQuotidiano.it)

Salvini e la sua svolta moderata: l’idea bizzarra di una destra “per bene”

La città merita segnali importanti di considerazione e riscossa, dopo anni di malgoverno». Il leader della Lega Matteo Salvini sostiene Napoli come sede dell’Autorità europea Antiriciclaggio. (Corriere del Mezzogiorno)

Dalla Lega al Pd, da Forza Italia al Movimento 5 Stelle, fino ad Italia Viva. Nelle ultime ore, però, è partito un derby interno con Roma. (ilmattino.it)

Roma, 12 giu – L’idea di Matteo Salvini di “svolta moderata“, di spostarsi verso il centro, abbandonando quindi l’antico posizionamento nella parte sovranista della destra italiana, non deve esser per forza salutata come gran novità. (Il Primato Nazionale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr