Roma, Mourinho: ''Contro lo Zorya è una finale, Zaniolo sarà titolare''

Roma, Mourinho: ''Contro lo Zorya è una finale, Zaniolo sarà titolare''
La Repubblica SPORT

Jose Mourinho presenta così Roma-Zorya, quinta e penultima giornata di Conference League, con i giallorossi secondi alle spalle del Bodo Glimt e avanti un punto sugli ucraini.

Regalo e commento razzista: la festa di Afena è un autogol di Matteo Pinci 22 Novembre 2021 di Matteo Pinci. "Zaniolo titolare". Partita troppo importante per pensare al turnover.

Mourinho, di fatto, annuncia qualche titolare, tra cui figura Nicolò Zaniolo dopo le due panchine consecutive a Venezia e Genova (La Repubblica)

La notizia riportata su altri media

Karsdorp ed El Shaarawy nell’ultima partita hanno fatto tanto con il pallone e tanto senza il pallone. Karsdorp ha fatto un’altra grande partita (Pagine Romaniste)

Ma senza più la scimmia del gol, Zaniolo potrà essere d’ora in poi davvero un’arma in più Problema in senso lato, perché il rendimento di Nicolò Zaniolo fino a questo momento non è stato certamente positivo, ma non era neanche la causa di tutti i mali tecnici della Roma (Voce Giallo Rossa)

Siamo contenti perchè siamo avanti". La seconda magari un po' del pensiero mio anche per il sistema nuovo e pensavo che Shomurodov era più adatto. (Tutto Juve)

Roma Zorya, Mourinho: 'Zaniolo va lasciato tranquillo, sono qui per aiutarlo'

PRIMO TEMPO. 40' - Giusto il rigore fischiato a Perez, con il difensore ucraino che atterra lo spagnolo in area di rigore. 15' - Tutto regolare nel gol di Perez: sia la posizione di El Shaarawy, che quella dello spagnolo sull'assist del Faraone. (Voce Giallo Rossa)

Questo è l’importante, più che la soddisfazione personale. L'attaccante della Roma Nicolò Zaniolo ha parlato a Sky Sport dopo la vittoria sullo Zorya Lugansk, condita dal suo ritorno al gol: "Una vittoria importante per la squadra, non era facile passare il turno. (Calciomercato.com)

L'allenatore giallorosso dopo la vittoria con lo Zorya: "Grande partita e vittoria meritata, era importante ottenere la qualificazione e siamo contenti. Zaniolo è rientrato bene, ha grandi potenzialità ma anche la cicatrice di chi ha sofferto tanto, quindi spesso si fa prendere da sensazioni negative. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr