Cagliari, il racconto choc: "Un pugno in faccia mentre stavo passeggiando al Bastione"

Cagliari, il racconto choc: Un pugno in faccia mentre stavo passeggiando al Bastione
Casteddu Online INTERNO

Purtroppo, ogni sabato da un po’ di tempo è così, ci sono risse in città, e non solo al Bastione”.

Vorrebbe continuare a uscire, i sabato sera, tranquillamente, la 19enne: “Dopo quello che mi è successo mi viene un po’ di ansia”

Eleonora L., stutendessa 19enne, porta sul volto quello che, stando al suo racconto, è il segno “di un pugno ricevuto da un ragazzo, sconosciuto, che stava partecipando a una rissa sulla terrazza del Bastione sabato sera”. (Casteddu Online)

La notizia riportata su altre testate

Si è partiti con la somministrazione al personale di Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Vigili del fuoco e agenti della Polizia Penitenziaria che questo pomeriggio hanno ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca. (L'Unione Sarda.it)

Prima di settembre tutti i sardi con più di sedici anni saranno vaccinati: sei mesi appena per immunizzare tutti i residenti isolani, poco meno di un milione e mezzo. Gli anziani saranno avvisati tramite messaggio sul cellulare, poi la prenotazione, anche a domicilio. (la Repubblica)

Lockdown sino al 6 marzo: lo prevede l’ordinanza del sindaco di Bono, Elio Mulas, per contenere il cluster di contagi della variante inglese di Covid-19 nel centro del Sassarese. Stop a ogni attività tranne tabaccai, giornalai, farmacie, parafarmacie e generi alimentari, che chiuderanno domenica 21 e 28 febbraio. (SardiniaPost)

Cagliari: da denunciante a denunciato dopo le indagini dei carabinieri

In particolare, dopo le microzone rosse individuate in Umbria, è allarme variante inglese in Sardegna: nella Regione, infatti, il comune di Bono è stato dichiarato zona rossa. (Notizie.it )

‘Sardi e sicuri’ si conferma una forza capace di unire cittadini, volontari, sistema sanitario e istituzioni, insieme nella lotta contro il virus La campagna di screening ‘Sardi e sicuri’ conclude la terza tappa nell’Isola con il pieno raggiungimento del target. (Casteddu Online)

È il destino toccato a un 68enne dopo gli accertamenti svolti dai carabinieri di Cagliari, stazione di San Bartolomeo. Da denunciante a denunciato. (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr