NEWS – C’è un positivo nella Fiorentina! Insigne, Pavoletti, Miranchuk, Szczesny e Tomori…

NEWS – C’è un positivo nella Fiorentina! Insigne, Pavoletti, Miranchuk, Szczesny e Tomori…
SOS Fanta SPORT

Szczesny potrà tornare a fare vita di gruppo con i compagni quindici giorni dopo la prima vaccinazione

🔴 Roma, c’è un nuovo positivo al Covid. INTER – Scelte delineate in casa Inter per la Supercoppa Italiana di questa sera contro la Juventus.

FIORENTINA – C’è un nuovo positivo nella Fiorentina, dovrebbe trattarsi di un calciatore anche non è specificato il nome.

INSIGNE E LOZANO – Sono confermate le nostre indiscrezioni di ieri sui tempi di recupero di Lorenzo Insigne dopo l’infortunio accusato con la Sampdoria. (SOS Fanta)

Ne parlano anche altre testate

E’ terminato da pochi mintui il primo tempo della finale di Supercoppa Italiana tra l’Inter di Inzaghi e la Juventus di Allegri. Sia i tifosi nerazzurri che Simone Inzaghi hanno continuato a mostrare il propio dissenso anche dopo la decisione finale di Doveri (SerieANews)

I tempi regolamentari si erano conclusi sull'1-1 a seguito del vantaggio bianconero di McKennie al 25' e del pareggio (35') di Lautaro Martinez, su calcio di rigore assegnato per fallo di De Sciglio su Dzeko (Corriere dello Sport.it)

L’arbitro Doveri ha lasciato proseguire e la decisione non è cambiata dopo il silent-check del Var. Una scelta che Inzaghi non ha gradito, protestando in maniera veemente e prolungata nei confronti del direttore di gara e del quarto uomo. (CalcioMercato.it)

Juventus, gioco difensivo e carenza di idee: così la Supercoppa va all’Inter

Marcatori: 25′ McKennie, 35′ Lautaro, 120′ Sanchez (I). VIDEO INTER-LAZIO 2-1: GOL E HIGHLIGHTS. Allo stadio Giuseppe Meazza di Milano si assegna il primo trofeo della stagione: la Supercoppa Italiana. (Superscudetto)

Inter, Juventus, Supercoppa. In tanti però si sono lamentati della telecronaca della partita Mediaset. Sconfitta amarissima per la Juventus che la perde nel finale. (SpazioJ)

La solita Juventus dal gioco difensivo, privo di idee e con poca sfrontatezza sbatte contro il solido muro dell’Inter. Solita Juventus, solida Inter. Tante defezioni in squadra, è vero, ma se ti chiami Juventus non è una scusa plausibile. (Calcio In Pillole)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr