L'Italia verso un nuovo decreto, tra green pass e zone colorate

L'Italia verso un nuovo decreto, tra green pass e zone colorate
Corriere del Ticino INTERNO

Era questo l’auspicio, qualche mese fa, un po’ ovunque, considerato l’avanzamento della campagna di vaccinazione contro la COVID-19.

E spetterà ai gestori dei locali accertarsi che i loro clienti siano in possesso del green pass, pena cinque giorni di chiusura per loro e 400 euro di multa per chi entra senza certificazione.

Ma l’aumento dei contagi e il diffondersi di varianti più aggressive e «appiccicose» sta portando un po’ ovunque a parziali dietrofront. (Corriere del Ticino)

Se ne è parlato anche su altri media

Scontro tra Salvini e Letta sul pass. Non si annuncia facile per il Governo varare in settimana il nuovo decreto anti-Covid, con la maggioranza divisa su vaccini e green pass: martedì la cabina di regia. (Tutto Atalanta)

L'Esecutivo lavora su un provvedimento che coniughi libertà di movimento e apertura delle attività economiche in sicurezza, stante anche la nuova progressiva impennata dei contagi. "A titolo personale, dico che va considerato seriamente anche il Green Pass per mangiare al chiuso nei ristoranti. (LeccoToday)

Dare accesso a determinate attività a chi è stato vaccinato, o comunque ha il certificato verde, è una strategia inevitabile. Ma l’indirizzo di Ministero della Salute e Cts andrebbe verso un Green Pass obbligatorio anche per i ristoranti al chiuso: decisiva sarà la mediazione del Premier Draghi, al momento intenzionato a mantenere l’obbligo del Green Pass solo per i luoghi ad alto rischio assembramento e al chiuso. (Il Sussidiario.net)

Green pass per ristoranti al chiuso? In arrivo nuovo Decreto del governo

E l’ipotesi di vararla e allargarne l’uso tra due settimane. Il decreto Covid con la lista dei luoghi in cui il Green Pass sarà obbligatorio dovrebbe entrare in vigore dal 26 luglio. Come si scarica il Green Pass sul cellulare. (Open)

Lega e Forza Italia sono contrarie all’obbligo del green pass (e i ristoratori sono pronti a scendere in piazza). E di questo dovrà tener conto Draghi per il nuovo decreto, green pass o meno (Il Primato Nazionale)

Sul Green Pass, è scontro tra le varie forze politiche. Premesso che la scelta spetta al decisore politico – ha aggiunto Locatelli – a titolo personale, dico che va considerato seriamente anche il Green Pass per mangiare al chiuso nei ristoranti. (Scuolainforma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr