Le confessioni di Bruce

Un'ora prima di ogni concerto, Bruce Springsteen prepara una scaletta di trentun canzoni, scritta a pennarello in grandi lettere sbilenche e subito dopo distribuita a musicisti e tecnici su un foglio battuto al computer e stampato. Quella scaletta, in ... Fonte: Vanity Fair.it Vanity Fair.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....