Ligabue Campovolo, ipotesi di concerto senza pubblico a settembre

Ligabue Campovolo, ipotesi di concerto senza pubblico a settembre
il Resto del Carlino il Resto del Carlino (Cultura e spettacolo)

L'evento potrebbe inaugurare "la più grande arena di spettacoli dal vivo per dimensioni in Europa.

A dirlo il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini durante un incontro online sul turismo in regione e sulle opportunità di rilancio dall'Ue, organizzato da Parlamento europeo in Italia e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Ue.

Ne parlano anche altre fonti

Nella nuova Rcf Arena è in calendario anche il maxi concerto ‘Una nessuna centomila’ contro la violenza sulle donne in programma il 26 giugno 2021. Un concerto firmato Luciano Ligabue. (Reggionline)

Obbligati a stare a casa e distanti per un bene comune, noi Libera Uscita abbiamo comunque trovato il modo di suonare “insieme” e di coinvolgere un fantastico gruppo di amici che si sono messi in gioco con noi, riprendendo momenti di quella che è stata la nostra vita durante il lockdown”, affermano i ragazzi. (Luino Notizie)

Un concerto senza pubblico a settembre a Campovolo. E in quest’ottica la nuova arena Campovolo diventerà inevitabilmente il punto di riferimento principale. (il Resto del Carlino)

La terza promessa, tenuta nel cassetto, era forse proprio il concerto in Arena come antipasto della vera e propria festa rinviata al settembre 2021. Queste le parole di Stefano Bonaccini che ha continuato: «Anche a Misano attorno ai due MotoGp si sta costruendo «un evento musicale straordinario». (La Gazzetta di Reggio)

L’indiscrezione che riportano Telereggio – Reggio Emilia e Reggionline Quotidiano parla di un concerto senza pubblico per il Liga: Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna, durante un incontro online sul turismo in regione e sulle opportunità di rilancio dall’Ue, organizzato da Parlamento europeo in Italia e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione UE, ha ipotizzato la possibilità di realizzare un concerto del rocker di Correggio, senza spettatori per via delle norme relative al Covid 19, per inaugurare quella che sarà la più grande Arena per spettacoli live d’Europa. (Spettakolo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr