Aggredisce passanti e agenti a Milano, ucciso dalla polizia

Aggredisce passanti e agenti a Milano, ucciso dalla polizia
Giornale di Sicilia INTERNO

Uno dei due, dopo aver cercato di evitarlo, ha sparato alcuni colpi, forse due o tre, nella parte bassa della figura

All'arrivo di una prima pattuglia l'uomo si è scagliato contro gli agenti, che hanno cercato di contenere la sua furia con i manganelli.

Un uomo che la scorsa notte a Milano ha aggredito dei passanti per strada, armato di un grosso coltello, è stato ucciso dagli agenti intervenuti. (Giornale di Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

In quel momento è sopraggiunta una seconda pattuglia del 113 e l' uomo si è scagliato anche contro gli altri due agenti. Uno dei due, dopo aver cercato di evitarlo, ha sparato alcuni colpi, forse due o tre, nella parte bassa della figura (La Stampa)

Secondo quanto ricostruito il 45enne si è scagliato più volte contro dei passanti armato di coltello e poi contro i poliziotti uno dei quali ha sparato, uccidendolo. La vittima, di origini filippine, aveva precedenti per reati contro la persona e droga. (LaPresse)

Un uomo che la scorsa notte a Milano ha aggredito dei passanti per strada, armato di un grosso coltello, è stato ucciso dagli agenti intervenuti. All'arrivo di una prima pattuglia l'uomo si è scagliato contro gli agenti, che hanno cercato di contenere la sua furia con i manganelli. (Il Mattino)

Milano, aggredisce passanti per strada con un coltello, poliziotto gli spara e lo uccide

Il poliziotto caduto a terra è stato portato in codice giallo al Policlinico. Aggrediva dei passanti in strada brandendo un lungo coltello o una mazza ed è finito ucciso da un poliziotto contro cui si era scagliato, dopo che questi era intervenuto sul posto per fermarlo. (Adnkronos)

Proprio per cercare di contenerlo uno dei poliziotti ha estratto la pistola e sparato un colpo, risultato fatale per l'uomo, un 45enne di origine filippina. Armato di un grosso coltello ha provato ad aggredire alcuni passanti e anche gli agenti intervenuti per fermarlo. (L'Unione Sarda.it)

Secondo quanto ricostruito il 45enne si è scagliato più volte contro dei passanti armato di coltello e poi contro i poliziotti uno dei quali ha sparato, uccidendolo. La vittima, di nazionalità filippina, aveva precedenti per reati contro la persona e droga. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr