Fisco, Cottarelli scriverà la riforma del fisco con i commercialisti - ItaliaOggi.it

Fisco, Cottarelli scriverà la riforma del fisco con i commercialisti - ItaliaOggi.it
Italia Oggi Italia Oggi (Economia)

Il gruppo di lavoro sarà coordinato da Carlo Cottarelli, direttore dell’Osservatorio conti pubblici italiani", si legge in una nota del Cndcec.

La Commissione insediatasi oggi, composta da autorevoli esperti del settore, produrrà una proposta di riforma che sottoporremo al Governo e alla politica.

Commercialisti in campo per una riforma del fisco.

"Si è insediata oggi a Roma, alla presenza del presidente della categoria, Massimo Miani, una Commissione del Consiglio nazionale dei commercialisti sulla riforma fiscale. (Italia Oggi)

Ne parlano anche altri giornali

Lo stesso, infatti, dopo la contestazione delle evasioni fiscali, aveva aggredito in un locale pubblico, mandandolo all’ospedale, il sedicente commercialista, ritenendolo responsabile delle attività ispettive della Guardia di Finanza. (Campobello News)

Il vantaggio fiscale, per il proprietario, è notevole se si può optare per una cedolare secca con aliquota al 10%. L'Agenzia delle Entrate, è proprio il caso di dirlo, entra in casa e controlla come e quanto paghiamo di affitto. (ilGiornale.it)

Laura Castelli avverte: tassa sui soldi e virus tax sono bufale da Coronavirus Il post è del 15 marzo, Laura Castelli ha smentito da molto tempo la notizia sia sulla tassa dei soldi che sulla virus tax. (Zazoom Blog)

Falso commercialista incassa 400 mila euro di tasse dei clienti mai versate: denunciato

La Commissione del Consiglio nazionale dei commercialisti sulla riforma fiscale si è insediata a Roma, alla presenza del presidente della categoria, Massimo Miani. La Commissione sarà coordinata da Carlo Cottarelli, direttore dell’Osservatorio conti pubblici italiani, e produrrà una proposta di riforma fiscale che sarà sottoposta al Governo. (Ipsoa)

Ottieni maggiori informazioni sulla nostra politica di privacy e sui cookies" Sono inoltre installati cookie tecnici di terze parti. (ilfriuliveneziagiulia.it)

Il finto professionista, di Pordenone, ha truffato 25 clienti ed è stato indagato dalla Guardia di Finanza di Pordenone per esercizio abusivo della professione, falso e appropriazione indebita. Il raggiro è emerso quando il Fisco ha notificato le cartelle esattoriali ai clienti per gli omessi versamenti di imposta. (Il Mattino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr