Tre casi di vaiolo delle scimmie a Mantova: due guariti, uno in isolamento

Tre casi di vaiolo delle scimmie a Mantova: due guariti, uno in isolamento
La Gazzetta di Mantova SALUTE

Tutti i comuni Acquanegra sul Chiese Asola Bagnolo San Vito Borgo Mantovano Borgo Virgilio Borgocarbonara Bozzolo Canneto sull'Oglio Casalmoro Casaloldo Casalromano Castel Goffredo Castel d'Ario Castelbelforte Castellucchio Castiglione delle Stiviere Cavriana Ceresara Commessaggio Curtatone Dosolo Gazoldo Degli Ippoliti Gazzuolo Goito Gonzaga Guidizzolo Magnacavallo Mantova Marcaria Mariana Mantovana Marmirolo Medole Moglia Monzambano Motteggiana Ostiglia Pegognaga Piubega Poggio Rusco Pomponesco Ponti sul Mincio Porto Mantovano Quingentole Quistello Redondesco Rivarolo Mantovano Rodigo Roncoferraro Roverbella Sabbioneta San Benedetto Po San Giacomo delle Segnate San Giorgio Bigarello San Giovanni del Dosso San Martino Dall'Argine Schivenoglia Sermide e Felonica Serravalle a Po Solferino Sustinente Suzzara Viadana Villimpenta Volta Mantovana

(La Gazzetta di Mantova)

Se ne è parlato anche su altre testate

Aumentano i casi di vaiolo delle scimmie in Italia e il Ministero della Salute ha varato una nuova circolare con cui sono state aggiornate le informazioni sulla definizione di caso, sulla segnalazione, il tracciamento dei contatti e la gestione dei casi (LEGGI). (il Fatto Nisseno)

"Abbiamo analizzato i dati dei primi 10 Paesi più colpiti dal. vaiolo delle scimmie - spiega Antonello Maruotti - In alcuni, come la Germania, è stato già raggiunto il picco. La ricerca ha anche preso in esame la possibilità che in Italia i contagi da Monkeypox virus siano sottostimati. (IL GIORNO)

L’Unità di coordinamento monitorerà l’andamento dell’epidemia, coordinerà la rete lombarda dei centri delle infezioni sessualmente trasmissibili e predisporrà indicazioni operative per prevenire le infezioni da ‘Vaiolo delle scimmie’. (varesenews.it)

In arrivo le prime 400 dosi di vaccino contro il vaiolo delle scimmie

In caso di contatti stretti, la prima dose verrà somministrata entro i primi quattro giorni dopo uno stretto contatto con un caso confermato per cercare di evitare lo sviluppo della malattia (ViviTenerife e ViviGranCanaria)

Vediamo chi dovrà farla e come. Circa 16mila le dosi destinate all’Italia. La vaccinazione sta per partire anche in ItaliaAnche l'Italia è pronta con la vaccinazione del Vaiolo delle Scimmie. I flaconi devono essere conservati a –15 gradi centigradi e hanno una scadenza di due anni (tre negli Stati Uniti) (iLMeteo.it)

Per semplificare la distribuzione e la gestione dei vaccini, le prime 400 dosi di vaccino saranno immagazzinate centralmente presso la farmacia ospedaliera dell’ospedale dell’Angelo di Mestre, per la successiva distribuzione ai punti di somministrazione. (VeneziaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr