Fiorentina, Barone risponde ad Antognoni: “Certi commenti non fanno bene”

Fiorentina, Barone risponde ad Antognoni: “Certi commenti non fanno bene”
Fcinternews.it SPORT

Ha pubblicamente avuto parole di stima e affetto per lui senza mai ricevere una risposta.

Ci dispiace che abbia deciso di lasciare ma la Fiorentina deve pensare al futuro.

Dire che Rocco se n'è lavato le mani è una cosa non vera.

Gli siamo stati vicini senza dimenticare quello che ha fatto per Firenze, lui per noi doveva portare i colori viola e la sua esperienza alle nuove generazioni.

Questi commenti non fanno bene"

(Fcinternews.it)

La notizia riportata su altri giornali

Abbiamo offerto un lavoro molto molto importante a Giancarlo, ci dispiace che non abbia accettato perché è un ruolo super importante, cioè quello di scoprire i talenti per la Fiorentina del futuro. Queste le parole di Barone riportate da Firenzeviola. (TUTTO mercato WEB)

LEGGI ANCHE, GAZZETTA: “ANTOGNONI, COMMISSO-BARONE L’HANNO TAGLIATO FUORI Antognoni non ha sbagliato un acquisto. (Labaro Viola)

Dopo la rottura con la Fiorentina l’ex 10 della Viola non fa sconti al club toscano e al trattamento ricevuto. (La Gazzetta dello Sport)

Antognoni: "Commisso si dice deluso che Chiesa sia andato via senza salutarlo, lui con me ha fatto lo stesso"

Dopo il botta e risposta a distanza con la dirigenza della Fiorentina, Antognoni si dedica alla causa dei lavoratori GKN Firenze. L'ex dirigente della Fiorentina Giancarlo Antognoni cerca di voltare pagina e si unisce alla protesta dei lavoratori della GKN Firenze: la manifestazione di stamattina in Piazza Santa Croce ha visto tra le altre la partecipazione dell'Unico Dieci viola, che ha documentato il tutto con uno scatto sui social: (Viola News)

È separazione tra Giancarlo Antognoni e la Fiorentina. Il comunicato di Antognoni. "La proprietà mi vuole fuori dalla prima squadra, questo è il punto (La Repubblica Firenze.it)

Lui ha più soldi di me. Commisso ha sbagliato a non avere fiducia in me. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr