Caso-arbitri, l’Aia: “A disposizione della Procura, prenderemo provvedimenti”

Viola News SPORT

Lo riporta l'Ansa

Ecco il comunicato dell'Associazione Italiana Arbitri. Dopo le notizie emerse oggi relative all'indagine della Procura di Roma, è arrivato il comunicato dell'Associazione Italiana Arbitri: "In seguito alle notizie pubblicate in data odierna da mezzi di informazione e agenzie di stampa, la dirigenza dell'Aia, entrata in carica lo scorso 14 febbraio, comunica che è a conoscenza del procedimento in questione relativo alla Stagione Sportiva 2019/2020. (Viola News)

Ne parlano anche altri giornali

Potrebbe abbattersi una bufera in merito agli arbitri e alle valutazioni per arrivare in Serie A: la denuncia di Minelli e Baroni. Daniele Minelli e Niccolò Baroni hanno denunciato alla Procura di Roma un meccanismo per gonfiare i giudizi degli arbitri e manipolare le graduatorie per andare in Serie A. (Calcio News 24)

Veri e propri voti che permettono di stilare le graduatorie e stabilire di conseguenze prosecuzioni, interruzioni e passaggi di categoria ai vari direttori di gara. 8.70 è il voto massimo previsto nelle valutazioni agli arbitri (ilBianconero)

Così l'Aia, con una nota all'Ansa, sulla denuncia da parte di due ex arbitri di graduatorie manipolate. Fonte: ANSA. (Tutto Juve)

Caos arbitri, comunicato AIA: "Nuova governance a disposizione della Procura"

La denuncia fatta da Minelli e Baroni è legata non solo alla loro dismissione, ma anche alla promozione di alcuni colleghi In particolare la denuncia di Minelli e Baroni è legata al ritocco dei giudizi di alcuni arbitri, che così facendo sono rimasti in organico anche per la stagione in corso. (CalcioToday.it)

"Eventuali provvedimenti - conclude l'Associazione italiana arbitri - saranno immediatamente assunti all'esito della chiusura indagini" Così l'Aia, con una nota all'Ansa, sulla denuncia da parte di due ex arbitri di graduatorie manipolate. (Milan News)

il comunicato sugli eventuali giudizi gonfiati. "In seguito alle notizie pubblicate in data odierna da mezzi di informazione e agenzie di stampa, la dirigenza dell'Aia, entrata in carica lo scorso 14 febbraio, comunica che è a conoscenza del procedimento in questione relativo alla Stagione Sportiva 2019/2020. (Fantacalcio ®)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr