Carceri, Cartabia: Santa Maria Capua Vetere, uso insensato e smisurato forza

Carceri, Cartabia: Santa Maria Capua Vetere, uso insensato e smisurato forza
LaPresse INTERNO

Così il ministro della Giustizia Marta Cartabia nella sua informativa urgente alla Camera, sui fatti avvenuti nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Quanto accaduto, rimarca: “E’ spia di qualcosa che non va”

(LaPresse) – “Questa informativa offre la possibilità di condividere non solo una ricostruzione dei fatti, ma una serie di linee di intervento per agire sulla cause profonde che non hanno impedito fatti così gravi” che hanno visto “un uso smisurato e insensato della forza”. (LaPresse)

La notizia riportata su altre testate

La dignità è cardine della Costituzione". Marta Cartabia: "A Santa Maria Capua Vetere umiliati i detenuti. (LiberoQuotidiano.it)

“Il carcere è specchio della nostra società ed è un pezzo di Repubblica che non possiamo rimuovere dal nostro sguardo e dalle nostre coscienze”. La ministra della Giustizia nella sua informativa urgente alla Camera sulle violenze in carcere. (LaPresse)

Leu: un anno senza interventi. Dopo che la ministra Cartabia ha riferito in aula sui fatti di Santa Maria Capua Vetere e più in generale sulla situazione delle carceri italiane non sono mancate le reazioni «I fatti di Santa Maria Capua Vetere hanno sollevato un velo sulle durissime condizioni delle carceri italiane — ha poi aggiunto —. (Corriere del Mezzogiorno)

Violenze in carcere, sospesi in 75 tra agenti e dirigenti. Cartabia

La ministra ha poi spiegato che è prevista la costruzione di 8 nuovi padiglioni, uno proprio a Capua Vetere Queste le parole della ministra della Giustizia Marta Cartabia, riferendo sulle violenze nel carcere di Santa Maria Capua vetere in Aula alla Camera. (L'HuffPost)

La Procura di Ascoli indaga da tempo sulla morte di Salvatore Cuomo Piscitelli e sui presunti pestaggi subiti nel carcere di Ascoli dai detenuti che vi furono trasferiti dal carcere di Modena a marzo 2020, in pieno lockdown, dopo la rivolta. (il Resto del Carlino)

Lo ha detto la ministra della Giustizia Marta Cartabia nella sua informativa alla Camera sulle violenze ai detenuti nel carcere campano. Tempo di lettura: (anteprima24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr