Il mantenimento termina se l'ex va a convivere

In caso di separazione o di divorzio, il coniuge obbligato al versamento dell'assegno di mantenimento può smettere di pagare se l'ex partner inizia a convivere stabilmente con un'altra persona. Non solo, dunque, se il coniuge è convolato a nuove nozze. Fonte: Diritto & Diritti Diritto & Diritti
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....