Mara Venier ricoverata in ospedale

Mara Venier ricoverata in ospedale
Gazzetta di Parma CULTURA E SPETTACOLO

E’ la stessa conduttrice a raccontare la sua disavventura in un post su Instagram accompagnato da una foto dove si vede che è ancora in un letto di ospedale.

Mara Venier è ricoverata in ospedale a Roma per un grave problema causato da un impianto dentale appena messo, che l’ha costretta a subire anche un intervento chirurgico per rimuoverlo.

Oggi avrò un controllo ma sarà una cosa molto lunga (sperando di evitare un altro intervento). (Gazzetta di Parma)

La notizia riportata su altre testate

Dopo aver aperto la puntata, la 39esima di Domenica In, Mara Venier aveva subito avvisato i telespettatori: “Sono stata operata due volte ai denti, volevo dirvelo. Io non so quanto tempo ci vorrà ma io voglio essere qua e voglio superare questo trauma psicologico che ho subito. (Thesocialpost.it)

Mara Venier è ricoverata in ospedale e sta vivendo un vero e proprio incubo. Tralascio il resto non è questa la sede (con il dentista ne parleremo in altra sede )!!! (Tiscali.it)

Da quel momento ho perso completamente la sensibilità di parte del mio viso bocca gola labbra mento!!!!! Che, in coda al messaggio, fa intendere gli sviluppi della vicenda con due eloquenti hashtag: #dentistaroma #nonfiniscequí (LiberoQuotidiano.it)

Mara Venier e l «incubo» di due operazioni in una settimana: cosa è successo

Ora, tramite il suo profilo Instagram, ha voluto raccontare quello che ha definito come un “incubo”, che ancora non è finito! Mara Venier aveva fatto preoccupare tutti per le sue condizioni di salute: la conduttrice, dopo un intervento ai denti, era stata nuovamente ricoverata. (SoloDonna)

Che, in coda al messaggio, fa intendere gli sviluppi della vicenda con due eloquenti hashtag: #dentistaroma #nonfiniscequí Da quel momento ho perso completamente la sensibilità di parte del mio viso bocca gola labbra mento!!!!! (Yahoo Notizie)

LEGGI ANCHE. Mara Venier: «La libertà di essere me stessa» Tralascio il resto, non è questa la sede (con il dentista ne parleremo in altra sede). (Vanity Fair Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr