Busta paga, regalo di luglio: Draghi opta per la boccata d’ossigeno

ContoCorrenteOnline.it ECONOMIA

Tuttavia, si tratta di un ventaglio piuttosto ampio: dai corrieri agli autotrasportatori, dai grafici ai metalmeccanici, saranno diversi i lavoratori che potranno beneficiare degli aumenti in busta paga.

Il governo stabilisce aumenti in busta paga per diverse categorie di lavoratori.

E la novità è piuttosto prossima, visto che gli aumenti partiranno già dalla busta paga del mese di giugno.

Senza contare che, gli aventi diritto, riceveranno in busta paga i 100 euro del Bonus Irpef

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha fatto sapere che a partire dal mese di luglio si registreranno parecchi aumenti in busta paga. (ContoCorrenteOnline.it)

La notizia riportata su altri giornali

Per quanto riguarda le posizioni organizzative, ad essere premiati saranno i 19 dipendenti titolari dell’incarico. In media, ognuno di loro riceverà in busta 1.390 euro lordi. (La Gazzetta di Mantova)

Le novità del contratto. Oltre all’aumento di 70 euro il contratto approvato dalle rappresentanze sindacali e di lavoratori contiene molte novità. Un altro contratto sottoposto al rinnovo lo scorso mese con un aumento di 104 euro è quello delle piccole e medie imprese associate a Unionmeccanica-Confapi. (Proiezioni di Borsa)

opo quasi un anno, una vertenza collettiva promossa tramite la Funzione pubblica Cgil provinciale di Torino, approdata nelle aule del tribunale di Ivrea, sezione Civile - Lavoro, si è conclusa con la conciliazione e nei giorni scorsi sono finalmente arrivati in busta paga dei 16 lavoratori della Nuova assistenza società, cooperativa sociale che presta servizio alla rsa Villa Nizzia di Favria, i “ristorni”, ovvero gli utili maturati nel luglio 2020. (La Sentinella del Canavese)

La rivoluzione Draghi sulle buste paga con aumenti anche da centinaia di euro arriverà molto presto. Gli aumenti potrebbero arrivare già nelle buste paga di giugno, variando in base alle singole amministrazioni pubbliche coinvolte. (Proiezioni di Borsa)

Previsti, già dalla Legge di Bilancio 2021, una serie di aumenti in busta paga di alcuni lavoratori: corrieri, autotrasportatori, metalmeccanici, grafici oltre che quelli appartenenti alla pubblica amministrazione. (Solonotizie24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr