Esercito libico: ridisistribuzione e disimpegno dalle aree affollate a Tripoli

Esercito libico: ridisistribuzione e disimpegno dalle aree affollate a Tripoli
Speciale Libia Speciale Libia (Esteri)

L’esercito nazionale libico (LNA) si sta riposizionando sui vari fronti nell’area della capitale libica, Tripoli.

Il portavoce ha smentito fortemente i canali della Fratellanza Musulmana, libici ed internazionali, che riferivano di un ritito totale dopo che l’LNA ha abbandonato la base aerea di al-Watiya vicino al confine tunisino.

Su altri media

La soddisfazione è tanta nella capitale: al-Watiya (140 km da Tripoli) è stata un centro logistico importante per l’Enl nela sua offensiva contro il Gna. Vendite bipartisan per non scontentare nessuno: sia all’Egitto (308,2 milioni di euro) e ai suoi alleati emiratini (7,7 milioni) che ai loro nemici turchi (15,1 milioni). (Nena News Agency)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.