Passeggero senza biglietto accoltella controllori e un bambino che è stato raggiunto alla carotide

Passeggero senza biglietto accoltella controllori e un bambino che è stato raggiunto alla carotide
RiminiToday INTERNO

I controllori avevano sorpreso un individuo senza il titolo di viaggio e, come da prassi, hanno iniziato a stilare il verbale per la multa.

L'uomo era inoltre arrivato da alcuni anni in Europa ed era stato in altri Paesi prima di arrivare in Italia

Durante gli accoltellamenti il guidatore è stato costretto ad aprire le porte con l'aggressore che è sceso in strada cercando di bloccare le auto in corsa. (RiminiToday)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Sull'autobus a Rimini, quando si è trovato di fronte a un controllo del biglietto, ha aggredito con un coltello le due addette. Poi è sceso dal mezzo, è scappato e nella sua fuga ha ferito altre tre persone, fra le quali un bambino alla gola. (Corriere TV)

La seconda e’ ancora ricoverata in chirurgia d’urgenza, con prognosi 60 giorni Il bambino di sei anni ferito ieri a Rimini da un uomo e’ stato sottoposto a un intervento all’ospedale “Infermi”. (il Fatto Nisseno)

E' la dichiarazione del sindaco di Riccione, Renata Tosi. Ai sindaci però - sono convinta - va dato un aiuto in più, va garantita la presenza massiccia di forze dell'ordine da pasqua ad ottobre (RiminiToday)

Violento, instabile, armato: chi è l’aggressore della linea 11 di Rimini

Nel frattempo, il criminale somalo, fuggendo tra le vie di Rimini, tenta di rubare la macchina a due automobilisti. Rimini, 12 set – Paura e follia a Rimini, dove un immigrato somalo ha accoltellato cinque persone, tra cui un bambino di soli 6 anni. (Il Primato Nazionale)

Il perchè di tanta violenza non è riuscito a spiegarlo nemmeno lui, il somalo arrestato sabato sera a Rimini. Gli hanno chiesto di mostrare il biglietto e lui ha ferito a coltellate prima le due donne controllori sul bus e poi tre persone fra le quali in un bambino di 6 anni. (ilmattino.it)

Sabato sera l’ennesimo incubo: il ragazzo, che fin da subito ha urlato frasi sconnesse (in corso verifiche sulla possibile assunzione o meno di sostanze) ha accoltellato quattro persone, fra cui un bimbo, fin dall’inizio in gravi condizioni. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr