Storie dell'orrore di vittime del vaccino Covid-19 - Come Don Chisciotte

Come Don Chisciotte SALUTE

Secondo Male, il legame tra queste irregolarità di sanguinamento e il vaccino Covid, indipendentemente dalla marca, è plausibile e merita ulteriori indagini.

Se questi farmaci fossero permessi, il vaccino Covid non sarebbe nemmeno qualificato per l’uso di emergenza.

Come sottolineato da Schadt, l’impiegato della Johnson & Johnson ripreso da ProjectVeritas, la campagna di vaccinazione di massa non riguarda la salute pubblica, ma la politica e il denaro

Funzionari della Johnson & Johnson registrati su nastro. (Come Don Chisciotte)

La notizia riportata su altri media

“La campagna vaccinale anti-influenzale è stata sempre importante, lo è ancora di più quest’anno ai tempi del Covid-19“, ha spiegato Alberto Cirio. Dal 14 ottobre si partirà con gli Over 80, circa 150 mila persone, poi verranno vaccinate altre categorie. (Radiogold)

Le stime che negli ultimi giorni circolano sui giornali variano parecchio e vanno dai 2,5 milioni di non vaccinati ai 5 milioni. (Pagella Politica)

L’Italia non conquista il primato assoluto delle immunizzazioni: a livello mondiale, il Paese che ha vaccinato di più con ciclo completo è il Portogallo. “Adesso in Italia abbiamo una percentuale di vaccinati molto alta e quindi finalmente siamo riusciti a mettere il Covid nel recinto. (L'HuffPost)

In totale gli appuntamenti già fissati per le terze dosi sono 28.820 in tutta la regione: 12.699 a Reggio Emilia, 5.453 a Bologna, 3.455 in Romagna, 2.284 a Parma, 1.849 a Ferrara, 1.616 a Modena, 1.069 a Piacenza e 395 a Imola (CesenaToday)

Si partirà dal 18 ottobre con le prime 6.400 persone che hanno già superato i 6 mesi dalla seconda dose. Come previsto dall’autorità sanitaria nazionale, tra la seconda dose e la terza devono essere passati almeno 6 mesi. (Prima Chivasso)

Per tutte queste nuove fasce di popolazione si tratta di dosi booster o di richiamo, che vanno somministrate dopo almeno sei mesi dall’ultima dose perché la terza dose in questi casi serve a mantenere nel tempo un adeguato livello di risposta immunitaria: è previsto l’utilizzo del vaccino Comirnaty di Pfizer-BNT a prescindere dal vaccino utilizzato per il ciclo primario (ModenaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr