Di Stefano (Sky): “Donnarumma al PSG, la notizia è stata accolta così da Mancini”

Di Stefano (Sky): “Donnarumma al PSG, la notizia è stata accolta così da Mancini”
SOS Fanta SPORT

Donnarumma è rimasto qui a Firenze quando nei giorni scorsi Mancini ha concesso 30 ore di libertà a tutti i giocatori e in quel momento c’è stata la sensazione che qualcosa si stesse muovendo.

È rimasto a Firenze con suo padre.

La notizia del sempre più probabile passaggio di Gianluigi Donnarumma al PSG (qui i dettagli) è arrivata anche nel ritiro della Nazionale a Coverciano alla vigilia di Euro 2020. (SOS Fanta)

Su altre testate

Per adesso la numero 1 appartiene a Keylor Navas mentre la 16 è sulle spalle di Sergio Rico La scelta di Gigio Donnarumma al Milan fu semplice, fece coincidere la casacca da portiere rossonero con la sua data di nascita. (Sport Fanpage)

Sembrava ormai tutto fatto per il passaggio immediato di Gigio in Francia ma quest’ultima notizia stravolgerebbe, di nuovo, la situazione. Calciomercato Juventus, dalla Francia rilanciano, esattamente dall’Equipe, una nuova importante indiscrezione sul futuro di Donnarumma. (JuveLive)

Alle condizioni di Mino Raiola. vedi letture. Gianluigi Donnarumma è un passo dal Paris Saint-Germain. Il rilancio del PSG nella giornata di ieri - 11 milioni di euro a stagione più 2 di bonus per i prossimi cinque anni - è quello giusto per assecondare le richieste dell'estremo difensore classe '99, in scadenza di contratto col Milan. (TUTTO mercato WEB)

Di Stefano: “Donnarumma? Favola finita non a lieto fine” | News

Per Gigio il PSG ha pronto un contratto di cinque anni, fino al 30 giugno 2026, per un ingaggio di 12 milioni di euro netti a stagione. L'ormai ex portiere del Milan non vuole restare un anno in panchina e quindi potrebbe essere ceduto in prestito per un anno alla Roma (Pianeta Milan)

Nelle ultime ore c'è stata una fortissima accelerata nella trattativa, coi francesi che hanno superato Juve e Barcellona. L'operazione che porterà l'ex portiere del Milan al club francese è quasi fatta (La Gazzetta dello Sport)

Donnarumma non è tornato a Milano nelle 30 ore libere, è rimasto qui a Coverciano col papà e ha avuto contatti continui con il suo agente. Quella che era una favola non finisce a lieto fine. (Pianeta Milan)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr