Ex terroristi rossi arrestati, oggi prima udienza. I familiari delle vittime: "Ora verità"

Ex terroristi rossi arrestati, oggi prima udienza. I familiari delle vittime: Ora verità
Sky Tg24 INTERNO

Campagna: "Applicare le pene" approfondimento Ex terroristi rossi arrestati in Francia, cos'era dottrina Mitterrand Maurizio Campagna, presidente dell'Associazione per le vittime del terrorismo e fratello di Andrea, l'agente di pubblica sicurezza calabrese ucciso dai terroristi nel 1979 a Milano, ora chiede che "siano applicate le pene affinché possano pagare per quello che hanno fatto".

“Dimostra che la vicenda è tutt'altro che chiusa", commenta Alberto Di Cataldo, figlio di Francesco, maresciallo ucciso nel '78. (Sky Tg24 )

La notizia riportata su altri giornali

Ventura, stando a quanto riferito da fonti investigative all'agenzia France Presse, si è consegnato a Parigi. I legali di Ventura hanno fatto sapere che il 72enne - che ha sempre negato gli addebiti nei suoi confronto - è stato nel frattempo rimesso in libertà vigilata. (Ticinonline)

E’ la prova regina che non c’è brama di vendetta ma sete di giustizia. Quanto sia strumentale e partigiana questa posizione lo si è capito oggi, quando le agenzie hanno battuto la notizia che nessuno di questi ex terroristi, ormai avanti negli anni e alcuni anche malati, stasera passerà la notte in carcere. (L'HuffPost)

«È ancora troppo presto - taglia corto la Terrel - avranno molto tempo per decidere se esprimersi o lasciar parlare qualcuno che li rappresenti» La convinzione degli inquirenti è che la rete di protezione degli ex terroristi italiani in Francia sia ancora attiva e che all'occorrenza possa entrare in azione per proteggere chiunque di loro avesse bisogno di sottrarsi alla giustizia. (Ticinonline)

L’arresto degli ex terroristi rossi ha scatenato reazioni diverse. Ma è solo questione di Giustizia

Ha il cuore cuneese, la svolta storica impressa in queste ultime ore alla vicenda giudiziaria dei dieci ex terroristi italiani rifugiati in Francia ed arrestati a Parigi su richiesta dell'Italia. (TargatoCn.it)

Ha sempre negato i fatti che gli vengono imputati Dei 10, due si sono costituiti oggi, Bergamin e Ventura. (TG La7)

I quali non solo hanno una loro infungibile parte in tragedia, per così dire, ma hanno pure una ineludibile esigenza. E quindi si parla quasi sempre, e quasi solo, di funzione “preventiva”, “recuperatoria”, “rieducativa” della pena. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr