Boom di contagi in Veneto. Zaia: «Oltre 2mila positivi in 24 ore, restiamo in zona bianca, ma serve più attenzione»

Boom di contagi in Veneto. Zaia: «Oltre 2mila positivi in 24 ore, restiamo in zona bianca, ma serve più attenzione»
L'Arena INTERNO

«Il Veneto continua ad essere zona bianca – commenta il Presidente della Regione, Luca Zaia – ma la situazione delineata dal report quotidiano richiede una riflessione importante.

Boom di contagi in Veneto: oltre duemila in 24 ore su quasi 123mila tamponi eseguiti.

In termini assoluti, il numero di pazienti COVID in area medica è passato da 2.371 del 16 ottobre a 4.597 del 23 novembre 2021 (+93,9%) e quello nelle terapie intensive da 338 del 25 ottobre a 560 del 23 novembre 2021 (+65,7%)

Oggi, infatti, ci confrontiamo con una giornata in cui si superano già i 2.000 contagi. (L'Arena)

Su altre fonti

Nel resto d'Europa l'incidenza più alta dei contagi rispetto alla popolazione si registra nell'Europa centro orientale, nei paesi del Benelux in quelli baltici e in Irlanda, tutti in rosso scuro Sono 71 le vittime delle ultime 24 ore mentre nelle terapie intensive si contano 15 letti in più occupati da pazienti covid, 60 nei reparti di medicina. (La Stampa)

È quanto emerge dal bollettino di oggi, giovedì 25 novembre, appena diffuso dal ministero della Salute. Effettuati 649.998 tamponi, tasso di positività al 2,1% (-0,1%), mentre i morti sono 71. (Fanpage)

Tragico scontro alla rotonda di San Salvo Marina, muore un 63enne: ferita una 28enne di Termoli. cronaca. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco di Vasto e i Carabinieri di Vasto e San Salvo (Termoli Online)

Coronavirus, 13.764 nuovi casi e 71 morti. Tasso di positività al 2,1%

TOSCANA. Sono 610 i nuovi contagi da coronavirus registrati in Toscana oggi, 25 novembre, su 35.129 test di cui 10.443 tamponi molecolari e 24.686 test rapidi. ll bollettino con i numeri covid in Italia di oggi, giovedì 25 novembre. (Adnkronos)

L'invito alla vaccinazione. Sul fronte ospedaliero, l'occupazione dei posti letto è al 7% in terapia intensiva e al 6% per l'area medica. «Il Veneto continua ad essere zona bianca ma la situazione delineata dal report quotidiano richiede una riflessione importante». (VeneziaToday)

In isolamento domiciliare si trovano 161.321 persone, ieri 154.115; i dimessi e i guariti aumentano di 6.404 unità in appena 24 ore. Stando all’ultimo bollettino del ministero della Salute e della Protezione civile, i morti nelle ultime 24 ore sono stati 71 contro gli 85 di ieri. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr