Perché il cancelliere austriaco si è dimesso

Perché il cancelliere austriaco si è dimesso
TIMgate ESTERI

Era già indagato per favoreggiamento della corruzione. Avevamo parlato qui dello scandalo in cui è stato coinvolto il cancelliere austriaco e leader del partito Oevp (democristiano e conservatore), Sebastian Kurz, indagato per "favoreggiamento della corruzione".

I sondaggi sarebbero stati pagati dal ministero delle finanze, per un totale di 1,3 milioni di euro.

Secondo quanto riferito dai media locali, alcuni tra i suoi più stretti collaboratori, soprattutto fra i membri dello staff stampa, erano infatti oggetto di un'inchiesta sui sondaggi d'opinione e annunci pubblicati dal partito sul quotidiano Osterreich e mandati in onda sulla tv privata "oe24", entrambi di proprietà della famiglia Fellner (TIMgate)

Ne parlano anche altri giornali

Alexander Schallenberg è il nuovo cancelliere austriaco. Il sedicesimo cancelliere dal dopoguerra a oggi, prenderà il posto di Sebastian Kurz, leader del partito popolare austriaco ÖVP, dimessosi dall’incarico a causa di un’indagine per corruzione in cui era coinvolto (Corriere TV)

Le perquisizioni mercoledì scorso della polizia negli uffici della cancelleria federale, presso il ministero delle Finanze e presso la sede del partito popolare (Övp) guidato da Kurz avevano molto colpito gli austriaci. (ilGiornale.it)

Il giuramento è avvenuto davanti al Presidente della Repubblica Alexander Van der Bellen alla Hofburg di Vienna. Alexander Schallenberg è il nuovo cancelliere austriaco. (Video - La Stampa)

Alexander Schallenberg da oggi alla guida dell’Austria dopo le burrascose dimissioni di Kurz

La sua designazione, annunciata ieri, è stata subito approvata dal vice cancelliere Werner Kogler, leader dei Verdi. Il cancelliere austriaco Alexander Schallenberg ha giurato nelle mani del presidente Alexander Van der Bellen con la formula di rito. (L'Unione Sarda.it)

«Per togliere ogni equivoco, lavorerò in stretta collaborazione con il capogruppo del maggiore partito in parlamento» ha ribadito ieri nella sua prima dichiarazione Alexander Schallenberg, appena dopo il giuramento come nuovo cancelliere. (Il Manifesto)

SCOPRI DI PIÙ. Alexander Schallenberg da oggi alla guida dell’Austria dopo le burrascose dimissioni di Kurz. Kurz ha iniziato il suo secondo mandato come Cancelliere nel gennaio 2020. Che continueranno a comporre la coalizione di Governo insieme ai conservatori del Partito popolare, dopo il passo indietro del premier (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr