Incendio di Marina di Pietrasanta: è partito dalle candele di una veglia funebre

Incendio di Marina di Pietrasanta: è partito dalle candele di una veglia funebre
LA NAZIONE INTERNO

Marina di Pietrasanta (Lucca), 12 settembre 2021 - Alcune candele accese durante una veglia funebre: sarebbe partito da qui l'incendio che ha interessato un intero palazzo di Marina di Pietrasanta, con una persona ustionata e altre due in ospedale per aver inalato fumo.

Gli appartamenti intanto sono inagibili

In poco tempo il fumo ha invaso il vano scale e gli altri appartamenti.

Il bilancio è di due persone leggermente intossicate ma già dimesse e di una donna di ottant'anni con ustioni e trauma facciale. (LA NAZIONE)

Se ne è parlato anche su altri giornali

A seguire le operazioni anche il sindaco di Pietrasanta, Alberto Stefano Giovannetti Venti le persone evacuate. (LA NAZIONE)

A lui in particolare, ma in generale ai vigili del fuoco intervenuti nella notte e a tutti i soccorritori, va il mio personale ringraziamento Che nel cuore della notte, mentre l’edificio andava a fuoco sono stati costretti a scaoppare dalle loro abitazioni. (LA NAZIONE)

Foto 3 di 3. . . Una notte di lavoro per i vigili del fuoco: l’intervento, infatti, non è stato semplice. Paura nella notte a Marina di Pietrasanta per un incendio scoppiato all’interno di un appartamento al secondo piano di un palazzo in via Ficalucci. (LuccaInDiretta)

Notte di fuoco nel condominio, 20 persone sfollate

Le fiamme sono state spente, ma 20 persone sono state evacuate mentre otto appartamenti sono stati dichiarati inagibili. Due occupanti dell'appartamento andato a fuoco sono stati portati in ospedale per accertamenti, per avere inalato fumo. (La Repubblica Firenze.it)

Sono 20 le persone sfollate dall'immobile. MARINA DI PIETRASANTA — Una palazzina di 4 piani è stata evacuata durante la notte a Marina di Pietrasanta a causa di un incendio che ha interessato 8 appartamenti. (Toscana Media News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr