Rimborsi gonfiati, gli arbitri La Penna e Pasqua squalificati 13 e 16 mesi

Corriere della Sera SPORT

La Penna in carriera ha diretto 237 gare, di cui 49 in serie A; Pasqua 251, di cui 68 nella massima divisione.

di Redazione Sport. Se la sanzione venisse confermata, equivarrebbe alla radiazione perché superiore a un anno.

Oltre a La Penna e Pasqua, figuravano coinvolti anche Ivan Robilotta (direttore di gara di Sala Consilina, mai impiegato in serie A) e quattro guardalinee, compreso Manuel Robilotta, fratello di Ivan

L’indagine era stata aperta si denuncia proprio dell’Aia del nuovo presidente Trentalange , che ha preso servizio in febbraio dopo 12 mesi di gestione Nicchi. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altri media

I due arbitri hanno all'attivo rispettivamente 49 e 68 direzioni di gara in Serie A Oggi i provvedimenti: 13 mesi di squalifica per La Penna e 16 per Pasqua. (L'Unione Sarda.it)

Infrazioni che riguardano cifre minime, come arrotondamenti su scontrini di pranzi e cene. Dopo mesi di attesa, la Commissione disciplinare dell’Aia ha preso una decisione in merito al caso rimborsi degli arbitri che era scoppiato durante la fine dei campionati. (Udinese Blog)

Altri cinque squalificati. Le indagini per le presunte note spesa alterate hanno portato alla dura squalifica per i due direttori di gara. Terremoto nel mondo arbitrale: Fabrizio Pasqua e Federico La Penna sono stati squalificati rispettivamente per 16 e 13 mesi dalla Commissione disciplinare dell'Aia per il caso-rimborsi, scoppiato lo scorso maggio. (la Repubblica)

Sospesa l’attività agonistica Lo Spezia ha comunicato che sei calciatori Spezia, cluster Covid: sei positivi in squadra. (Juventus News 24)

Fra gli altri arbitri che sono stati fermati dalla Commissione, ci sono anche Stefano Del Giovane (assistente – 12 mesi), Ivan Robilotta (arbitro – 13 mesi), Manuel Robilotta (assistente – 14 mesi), Valentino Fiorito (assistente – 16 mesi) e Andrea Tardino (assistente – 20 mesi). (Stadionews.it)

Sono infatti arrivati i verdetti sul caso rimborsi gonfiati degli arbitri italiani: dopo l’indagine della Procura federale, Fabrizio Pasqua e Federico La Penna sono stati squalificati rispettivamente per 16 e 13 mesi. (Calcio Casteddu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr