Una guida mantovana dietro al trionfo ai Mondiali di foto sub

La Gazzetta di Mantova ECONOMIA

C’è una mano tutta mantovana dietro la vittoria della Nazionale azzurra ai Campionati mondiali di fotografia e video subacqueo svoltisi dal 4 al 9 ottobre scorsi sull’isola portoghese di Porto Santo, nell’Oceano Atlantico.

Negli ultimo Mondiali a Porto Santo la Nazionale ha fatto quasi un en-plein.

«Svolgo le professioni di fotografo e di giornalista – racconta Genovesi – e ho sempre avuto una certa passione per il mare. (La Gazzetta di Mantova)

Su altre fonti

Che, complice il Covid, ci si sarebbe dovuti difendere a decine di migliaia come ieri a Roma dal neofascismo non era in conto: o forse sì, andava messo, perché le difficoltà più drammatiche svelano cosa siamo davvero Tant’è e non c’è discussione razionale, con tutta la comprensione o il bene che si può volere a chi teme la vaccinazione. (La Gazzetta di Mantova)

La collezione di marmi di Palazzo Ducale di Mantova si è arricchita ultimamente “di un frammento di colonna che rappresenta una figura di apostolo inquadrata tra due colonne che sorreggono un arco carenato” proveniente dalla corte Tedolda di Villa Saviola di Motteggiana I reperti, di fattura veneziana, sono arrivati grazie ai trasporti sul Po. (La Gazzetta di Mantova)

Francesca Andreatta, consigliere di maggioranza del Comune, è stata accusata di abusi d’ufficio. Il questore di Mantova, Paolo Sartori, è stato accusato di connivenza con il sindaco Mattia Palazzi (La Gazzetta di Mantova)

Per il Mantovano quindi sarebbero solo quattro, ma con il documento sottoscritto recentemente da sindacati, sindaci e consiglieri regionali l’obiettivo è di portarli a sei I primi interventi sono dei due consiglieri regionali di opposizione, Antonella Forattini (Pd) e Andrea Fiasconaro (M5S). (La Gazzetta di Mantova)

Nel tardo pomeriggio di sabato 16 ottobre, al Centro Commerciale “Il Gigante” ai Quattro Venti di Curtatone, gli agenti della Squadra volanti hanno arrestato una donna – tale A. E., 37enne di origini romene, senza fissa dimora, incensurata – la quale, dopo aver pagato alcuni prodotti alle casse automatiche, ha tentato di allontanarsi con svariati articoli per animali nascosti sotto i vestiti, per un valore di oltre 700 euro (La Gazzetta di Mantova)

Il fatto è che per la prima volta i biancorossi si sono “esibiti” sui campi di Mantovanello, il nuovo centro sportivo inaugurato sabato scorso. Tre elementi finora poco impiegati e che stavolta potrebbero ritagliarsi un loro spazio, considerando le tre partite che attendono il Mantova in una settimana (La Voce di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr