“Il male gli è tornato indietro”, che bordata di Higuain al Napoli!

Rompipallone – News sul calcio nazionale e internazionale SPORT

L’attaccante dell’Inter Miami, Gonzalo Higuain, ha rilasciato una lunga intervista a Tyc Sports dove ha parlato anche del suo passato in Italia soffermandosi su Juventus e Napoli.

Proprio in merito ai bianconeri il Pipita ha parlato così: “Alla Juventus è dove sono stati più esigenti sul peso.

Ricordo che stavo per andare all’Arsenal, quando ero a Napoli, ma mi dissero che costavo troppo

Nella vita, però, il male torna tutto indietro: vedi gli insulti e l’odio ricevuto dai tifosi del Napoli, ma poi in otto partite ho segnato sei gol contro di loro. (Rompipallone – News sul calcio nazionale e internazionale)

Ne parlano anche altri giornali

Poi un retroscena di mercato: "Ricordo che stavo per andare all'Arsenal, quando ero a Napoli, ma mi dissero che costavo troppo. Avevo segnato 36 gol, avevamo una squadra fortissima che giocava benissimo a calcio, ma non riuscivamo a vincere lo scudetto. (Juvenews.eu)

Higuain Juventus Napoli. Sul tecnico con cui si è trovato meglio: “I tre allenatori migliori che abbia mai avuto sono stati Sabella, Pellegrini e Sarri. Mi chiedevo cos’altro dovessi fare e quando la Juventus è arrivata non c’era spazio per dubitare (SpazioJ)

Intervista a Tyc Sports: «La Juve è stato il club più esigente col peso. Mi facevano foto ogni anno, ma mi piacevo perché sapevo come sarebbe andata a finire… Con 30 gol. (IlNapolista)

Higuain e l'addio al Napoli per la Juventus: "Mi chiedevo cosa dovessi fare per vincere"

Higuain mai sazio, secondo la Juve per altri motivi, lui voleva soltanto fare gol e ci riusciva. Ci ha pensato l’Inter Miami a credere in lui, ma la decisione della Vecchia Signora – che l’ha sedotto e poi abbandonato – non gli è andata giù. (CalcioToday.it)

Mi facevano foto ogni anno, ma mi piacevo perché sapevo come sarebbe andata a finire. Con 30 gol. "I miei tre ospiti ideali sono: Ronaldo (il Fenomeno, ndr), Buffon e Sergio Ramos" (Tutto Napoli)

E pochi giorni dopo hanno speso 80 milioni per Ozil (ride, ndr)" Higuain e l'addio al Napoli per la Juventus: "Mi chiedevo cosa dovessi fare per vincere". vedi letture. L'attaccante Gonzalo Higuain, nel corso della sua intervista a TyC Sports, è tornato sul discusso trasferimento dal Napoli alla Juventus nel 2016: "Me ne sono andato dopo aver segnato 36 gol in una grande squadra, eppure non eravamo diventati campioni. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr