Maltrattamenti all’ex moglie: Lucas Hernandez (fratello di Theo) deve andare in carcere

Fiorentina.it SPORT

I fatti risalgono al febbraio del 2017, quando il fratello maggiore di Theo vestiva la maglia dell’Atletico Madrid: tutto nasce da un litigio in strada con l’allora moglie.

Il 3 febbraio Lucas Hernández e Amelia de la Osa Lorente litigano in strada, il francese secondo le ricostruzioni la picchia.

La giustizia spagnola ha emesso infatti un ordine di carcerazione per il calciatore per reati legati alla violenza di genere. (Fiorentina.it)

La notizia riportata su altri media

Deschamps: "Nessun dualismo fra Theo e Lucas Hernandez". Theo e Lucas Hernandez: "Amore di fratelli, ma non è stato sempre facile". Lucas Hernandez, ordinanza di carcerazione per maltrattamenti. La difesa di Lucas ha già fatto proposta di appello e sarà il Tribunale provinciale a valutarla o a respingerla. (Tuttosport)

Ecco perché il giocatore del Bayern Monaco, difensore della Francia campione del mondo nel 2018 e fratello del milanista Theo, rischia di trascorrere sei mesi in carcere. L'ordinanza all'epoca era stata notificata solo a lui, non alla donna, che per questo non rischia la prigione (ilgazzettino.it)

Diramata la richiesta la carcerazione per Hernandez. I fatti risalgono appunto al 2017, quando Lucas Hernandez ebbe una lite con la moglie Amelia dopo accuse di abuso domestico. Lucas Hernandez è ora atteso a Madrid il 19 ottobre e, nel frattempo, dovrà scegliere un carcere nel quale scontare la pena (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Nonostante tali restrizioni, però, i due decisero di andare insieme in luna di miele. Fu così che, di ritorno dal viaggio a Miami, vennero arrestati in aeroporto (AreaNapoli.it)

La difesa ha chiesto di trasformare la pena in lavori socialmente utili ma non avendo adempiuto alla prima "condanna" il giudice l'ha respinta Lucas rischia il carcere. Lucas Hernandez, calciatore del Bayern Monaco e fratello del milanista Theo, ha ricevuto un'ordinanza di ammissione in carcere in Spagna per alcuni fatti risalenti al 2010, quando giocava nell'Atletico Madrid. (TUTTO mercato WEB)

– Giornata da dimenticare per la famiglia Hernandez. Adesso gli avvocati hanno presentato ricorso, ma in ogni caso, secondo la stampa spagnola, Lucas Hernandez il 19 ottobre dovrà presentarsi in tribunale e scegliere un penitenziario nel quale, entro 10 giorni, scontare la pena, a meno che non venga accolto il reclamo presentato dai legali (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr